seganala ad un amico stampa l'articolo

VASTU – Ambient Therapy

VASTU – Ambient Therapy

Tratto da ayurvedicpoint.it - Gli scienziati e gli studiosi dell’India lo sapevano da molto tempo: gli ambienti in cui viviamo, dormiamo e lavoriamo influenzano la nostra salute e qualità di vita! Quando al giorno d’oggi ascoltiamo queste parole, noi pensiamo subito a materiali costruttivi sicuri, all’assenza di smog elettrico o tossine nascoste, o pensiamo ad architetture aperte e trasparenti che trasmettono luminosità agli ambienti, o ancora ad arredi che irradino sensazioni di benessere e relax. Ma cos’è che fa così speciale l’architettura dell’India antica? Quanto è vera scienza del costruire e quanto riflette solo una sorta di credenza esoterica?
Vastu vuol dire “il posto di una costruzione” e Shastra vuol dire “regolarità”. Quindi possiamo tradurre Vastu Shastra come la “ scienza dell’architettura e dello spazio”.

Gli studiosi della civiltà vedica hanno studiato il loro ambiente, natura e cosmologia in modo intenso. Così facendo essi hanno scoperto leggi cosmiche e regolarità che in seguito vennero applicate per fornire all’umanità il massimo beneficio nella costruzione di templi, case, edifici residenziali o d’affari. Essi hanno fondato una tradizione di costruzione che produsse elementi di grande effetto. Possiamo trovare straordinari monumenti ben conservati, alcuni risalenti ai periodi Gupta (dal 300 al 600 A.C.) e Vijayanagar (dal 1336 al 1646 A.C.).
I principi di questa scienza vedica risiedono nell’equilibrio dei cinque elementi (etere, aria, fuoco, acqua e terra) e nella consapevolezza del beneficio che l’essere umano trae dalla percezione di armonia fra se e l’ambiente circostante. Durante il periodo Buddhista i monaci hanno portato questa tradizione in Cina, dove si è modificata indipendentemente divenendo quello che è conosciuto come FengShui.

Quando il Vastu-Shastra è applicato in modo olistico e coordinato secondo i bisogni presenti, diviene una terapia per lo spazio e gli esseri umani: non vengono “curati” ed energizzati solo gli edifici o altre forme spaziali, ma il vastu viene principalmente applicato come strumento per lo sviluppo degli individui che risiedono in quegli specifici spazi. L’ordine interno della realtà, rilassato e armonico di case, uffici e appartamenti ha un effetto diretto sulle persone che vivono questi spazi.
Il lavoro con vastu-shastra è la chiave per indurre processi benefici attraverso:

- la scoperta del posto giusto e “casa” per gli elementi e funzioni
- bilanciamento dell’energia - interazione fra luce e materia
- l’anima di una stanza, che impara nuovamente e “respirare”
- l’ottimizzazione e ridefinizione delle proporzioni
- il miglioramento e bilanciamento delle relazioni dell’esterno - terra e l’intero cosmo - con l’interno

Riguardo l’ordine pratico e strutturale i principi di base del vastu-shastra si orientano attraverso quello che è chiamato vastu purusha mandala – una matrice basata fra le altre cose sui punti cardinali, le energie planetarie ed il corso del sole. Questa matrice può essere sovrapposta su disegni e piante di edifici, stanze, panorami e perfino intere città. Essa fornisce un chiaro orientamento dell’ordine cosmico e terrestre degli spazi esaminati che sono considerati una sola cosa con l’ambiente.

Il Vastu purusha mandala è un simbolo di completezza assoluta. I principi fondamentali del vivere in salute pieni di energia deriva proprio da questo. Questo porta a grandi benefici si analizza un edificio o un appartamento facendo corrispondere i punti cardinali con specifiche aree abitative. A questo scopo viene usata la forma del rettangolo, che secondo la tradizione del vastu-shastra viene considerato in proporzioni specifiche come esempio del rapporto aureo. Questi principi base sono raffinati attraverso sofisticati calcoli che tengono in considerazioni particolari parametri delle persone residenti negli spazi esaminati.

L’influenza dei campi magnetici:
All’interno del Vastu Shastra è possibile trovare referenze scientifiche che portano le sue regole all’interno del contesto di una scienza olistica e non di semplice misticismo. Un elemento fondamentale del Vastu ad esempio è l’influenza del magnetismo sugli oggetti e del materiale da costruzione impiegato che spiega diversi importanti effetti del Vastu. La terapia magnetica è in grado di avere un reale effetto terapeutico e il campo magnetico che fluisce permanentemente da Nord a Sud, gioca un ruolo importante sugli esseri viventi. Si considerino ad esempio gli uccelli migratori che usano queste informazioni per orientarsi.

E’ ragionevole assumere che anche le cellule del nostro corpo e cervello “conoscano” intuitivamente la direzione ed il flusso dei campi magnetici. Per milioni di anni il nostro codice genetico e la struttura cellulare è stata programmata dall’influenza dei movimenti cosmici, e questo è considerato nei principi basilari del Vastu Shastra. L’esistenza di un magnetismo ben regolato supporta un campo di energia positiva nell’ambiente che favorisce la salute fisica e mentale.
Per il Vastu è anche molto importante considerare oltre ai campi magnetici, la matrice della radiazione solare. A causa del movimento del nostro pianeta i raggi solari raggiungono la terra permanentemente da Est e quindi modificano in questo senso le molecole della nostra atmosfera.

Oltre al sole e le forze elettriche, sono coinvolti anche i cinque elementi dell’ambiente circostante: l’esistenza del fuoco e dell’aria, le sostanze della terra e le sue piante così come il vento e l’acqua. Tutti questi elementi contribuiscono al concerto di onde che influenzano le relazioni fra gli esseri umani, la terra e il cosmo. All’interno del Vastu sono descritti sistemi di ambienti e onde particolarmente favorevoli della salute e sviluppo fisico e mentale dell’uomo.
Il Vastu definisce chiaramente tutte le aree vivibili ed hanno un significato preciso e posizione in un dato spazio. Quando viene disegnata un’area vivibile, gli elementi vengono allocati figurativamente attraverso le funzioni specifiche delle singole stanze, servizi e nei locali usati dalle singole persone. E’ particolarmente importante che il centro della casa, chiamato brahmastanam, sia libero ed aperto così che si possa sviluppare un forte campo energetico. Le qualità positive delle corti interne e dei chiostri sono tradizionalmente riconosciute. Attraverso l’apertura di un brahmasthanam, l’energia può fluire in tutte le aree abitate nutrendo i residenti. Quando questo “cuore” dell’abitazione è coperto e pieno di arredi, l’energia non è libera di fluire causando scomodità e stanchezza mentale.
Gli architetti Vastu concepiscono lo spazio come un corpo vivente che rappresenta le qualità della nostra personalità od una professione così come fa il nostro corpo. Quindi sono gli abitanti degli spazi con le loro potenzialità individuali che occupano la posizione centrale in tutte le pianificazioni e consultazioni. Secondo le particolari qualità dei residenti i principi del Vastu sono usati in modo diverso.
Secondo l’approccio terapeutico del vastu-shasta, le regole generali dell’architettura e geometria vedica dovrebbero essere applicate da un esperto sui singoli individui, la loro costituzione (prakriti), storia personale (karma) e obiettivi personali (dharma). Una consultazione che tiene conto solo degli spazi senza guardare attentamente ai suoi residenti rimane incompleta. Con il Vastu-shastra una persona viene accompagnata nella sua strada di maggior vitalità, salute, energia e successo. In questo modo il vastu può essere compreso come terapia olistica non solo per lo spazio abitativo, ma anche per la persona che lo vive.

Esempio pratico:
Una coppia sposata chiede una consultazione Vastu per la loro casa. Si rileva che la coppia non riesce a dormire bene nella loro camera da letto orientata a Nord al primo piano ( area ad alta frequenza) e anche che il bagno a Nord-Est del primo piano potrebbe causare disordini del metabolismo cellulare. L’ingresso nella proprietà, localizzato nello sfavorevole settore Sud del lato Est, non era ideale e potrebbe essere la causa delle poche amicizie. Dopo approfondita discussione emerge che non solo il sonno ma anche la relazione coniugale non era delle migliori ed aveva portato i coniugi a dormire spesso, senza comunque migliorare la qualità del sonno, in stanze separate. L’intervento fu mirato principalmente nella rilocazione della camera da letto nel lato Sud-Ovest del primo piano, con la testa orientata a Sud, e dell’ingresso che fu riposizionato al centro del quadrante Est. Questo oltre ad altri minori interventi.
Sette settimane dopo la coppia scrisse la seguente email: “E’ incredibile, ma ci sentiamo molto bene nella nostra nuova camera da letto, dopo molti anni dormiamo bene e il nostro matrimonio si è rivitalizzato. Le verruche che ci affliggevano sono scomparse solo pochi giorni dopo aver smesso di usare il bagno del primo piano che ora usiamo solo per lavarci i denti e fare la doccia. Poi, dopo aver riposizionato l’ingresso abbiamo avuto due inviti da amici che non vedevamo da anni.”
Vastu-Shastra è uno strumento speciale per rilevare le connessioni fra spazio, essere umano e natura. La pianificazione ed il design degli spazi abitativi è un fattore spesso sottovalutato nel mantenimento di buona salute e per l’ottenimento del successo nella vita.

 

Vastu – ambient therapy
Mark Rosenberg

India’s scholars and scientists had already known it: Rooms, in which we live, sleep and work do influence our health and quality of life! When hearing these words today, we primarily think of healthy building materials, of non-existent electric smog or concealed toxins, or we think of an architecture signalising light and openness, or also of a furnishing that radiates cosiness and gives relaxation.
What is it that makes ancient India’s traditional architecture so special? What part of it is logic architectural science and what part reflects rather an esoteric belief only?
Vastu means ‘the place of a building’ and Shastra means ‘regularity’. Therefore we can translate Vastu Shastra as the ‘science of architecture and room’. Scholars and scientists of the high vedic culture studied their environment, nature and cosmos intensively. Doing so, they discovered cosmic laws and regularities that in the following were applied in order to provide mankind a maximum benefit in building temples, houses, residential buildings or business premises. They founded a building tradition, which later produced impressive evidence by including these laws and regularities. Therefore, we can find preserved monuments, amongst other dating back to India’s Gupta period (300 to 600 A.C.) and Vijayanagar period (1336 to 1646 A.C.).
The insights of this vedic science are based on the equilibrium of the five elements (earth, water, fire, air and space) and the insight that the human being will feel better if harmony between him and his natural environment is better. During Buddhism monks were taking this tradition to China where it has been advanced similarly and has become known under the notion of FengShui. However, specific local circumstances were involved there.

When Vasru-Shastra is applied holistically and coordinated according to present needs, it shall be a therapy for space and human being: One does not only cure and energise buildings or spatial forms, but we apply vastu as a tool in the first place in order to promote the individual or resident in their rooms and together with them. The internal order of realty, houses, offices or flats is relaxed and harmonised which has a direct effect on the people living in these rooms.
The work with vastu-shastra may be the key to initiating beneficial processes by:
- finding the right place and “home” of the elements and functions
- balancing energy – the interaction of light and matter
- the soul of a room, which learns to “breathe” again
- optimising and redefining proportions
- improving and balancing relations to the surrounding – earth as well as cosmos – and to the inside

Regarding its practical order and structure the basic principles of vastu-shastra orient themselves by so called vastu purusha mandala – a matrix adjusted among other things to the points of the compass, planetary energies and the sun’s course. With its structure this matrix can be “laid on” all ground plans of buildings, specific rooms, landscapes and even on whole cities. It provides a clear orientation to the spectator regarding the cosmic and earthly order of the corresponding space, in which the specific areas are always to be considered as a whole thing, too.
Vastu purusha mandala is a symbol of absolute completeness. The basic principles of healthy living filled with energy derive directly from this. With this in mind it is highly beneficial when the building or flat to be analysed is adjusted with all its specific living areas to the points of the compass and when it has a clearly organised and comprehensible ground plan. For this purpose we use the rectangle, which according to the tradition of vastu-shastra is laid in specific proportions as for example the golden ratio. These basic principles are refined by individual calculations taking into consideration the residents’ conditions and characteristics.

The influences of magnetic fields
Within Vastu Shastra one can increasingly find natural scientific references that are leading the rules and regulations away from mysticism to holistic science. A basic topic of Vastu is for example the influence of magnetism on the spatial object and the used building material out of which several important principles of Vastu might be explained. Magnetic therapy is able to give an effective healing and magnetic waves, which permanently flow from north to south, do also play an important role in wildlife. Just think of the migrant birds that use this information for the purpose of orientation.
It is safe to assume that also our body and brain cells “know” the direction and therefore unconsciously know how the magnetic field forces flow. For millions of years, our genetic code and also the basic cell structure has been programmed by influence of this cosmic movement and this is taken into account within all basic principles of Vastu Shastra. The existence of a well-regulated magnetism sustains a positive energetic field within our ambience supporting the preservation of physical health and mental vitality.
In order to provide a good Vastu space wave matrix solar radiation is also to be crucially kept in mind besides the magnetic forces. Because of our planet’s movement these rays reach us permanently from the east and doing so they adjust the molecules in our atmosphere differently. In addition to the sun and the electric forces, also the five elements in the existing environment are involved now: the existence of fire and air, the substances of the earth and its plants as well as the winds and water. All of them do contribute to the concert of waves and influence the relation between the human being, earth and cosmos.
Within Vastu a certain system of room and waves is being described which is favourable or supportive as regards the physical and mental development of man.

Within vastu all areas of living are clearly defined and have their own significance and position in a room. Therefore when designing an area of living, the elements are being allocated – figuratively room functions, building services engineering and, last but not least, the rooms used by individual persons. In doing so it is particularly important that the centre of a home - in vastu called brahmastanam – is free and open so that a strong energetic field can develop. Everybody knows about the positive quality of inner courtyards or cloisters. By means of an open brahmasthanam, energy can flow through all areas of living and nourish the residents. When the heart space is fully furnished or loaded regarding the neutral and free flow in the “heart”, this causes not only discomfort in a flat, but also needless stress of the mind.

Vastu architects understand room as a living body that represents qualities of our personality or a business such as our body does it. So it’s the residents with their individual potentials that take centre stage of any planning or consultation. According to the residents’ particular qualities, the principles of Vastu Shastra are used differently, especially as regards their weighting.

According to the therapeutic approaches of vastu-shastra the general rules of vedic architecture and geometrics should be tuned to the individual person and his/her constitution (prakriti), personal history (karma) and personal goals (dharma) by an experienced expert. A consultation that only takes into account the correction of rooms without looking closer at its residents remains incomplete. The following motto applies: “One looks for rooms that suit oneself”. Within vastu-shastra a person, which is on his/her way to more vital energy, holism and success, is primarily treated and accompanied by his/her “dress”. In this way vastu can be understood as a holistic therapy not only for the space, but also for the persons living in it.

Example from practical experiences with Vastu
A married couple came to me asking me to examine their house according to Vastu principles. It turned out that the couple wasn’t able to sleep well in their northerly sleeping room on the first floor (as is was in a high-frequency area) and that also the toilet in the north-east of the first floor might cause disorders in cell metabolism. The entrance, located in the unfavourable southern sector of the east, was not ideal and might be the result for the very few existing friendships. After joint talks it soon turned out that not only sleep but also those typical activities linked to marriage have come to rest, which left the couple sleeping in separated rooms very often, too – this without great success as regards their sleeping quality. In my consultation I was primarily focussing on the sleeping place (relocation to the southwest on the first floor with a sleeping direction of the head to the south) and the entrance area (relocation of the real estate’s entrance area to the fifth and centred eastern quadrant) and suggested seven further individual steps in addition.
Seven weeks later I received an e-mail saying: “It’s incredible, but we both feel very well in our new sleeping areas and we enjoy the pleasures again… . After many years I am able to sleep through again and I considerably more often wake up feeling refreshed … and then my wart, which I haven’t been able to get rid of for many years, disappeared only a few days after we stopped using the toilet on the first floor (N/E), where we now only brush our teeth and have a shower… . Then something strange happened: We commissioned the relocation of our front door and travelled to the USA. Without knowing that it was the very day our front door’s relocation at home, we received two invitations by former friends from the USA and also from Switzerland that day… .
Vastu-Shastra is a special tool for recognising connections between room, human being and nature. Designing living spaces often is an underestimated factor as regards health and success in life.

Articolo tratto "Mark Rosenberg, Vastu-Consulting - The European Academy of Ayurveda, Germany and Switzerland" - www.ayurvedicpoint.it

 

 

Mark Rosenberg


Torna su

In primo piano

Fiere

HEALTH & BEAUTY -4^ ed.- SAN MARINO, 19 e 20 NOVEMBRE
HEALTH & BEAUTY -4^ ed.- SAN MARINO, 19 e 20 NOVEMBRE
La Fiera Internazionale della Salute e della Bellezza Naturale
Dopo il successo della scorsa edizione, torna a San Marino Health & Beauty...

TISANA a Malpensa Fiere - 25-27 novembre 2016 BUSTO ARSIZIO (VA)
TISANA a Malpensa Fiere - 25-27 novembre 2016 BUSTO ARSIZIO (VA)
fiera del benessere olistico, della medicina naturale e del vivere etico
          &nbs...

Vedi tutte le Fiere

sponsor example


Novità

Articoli

Sistema VegAnic - Dott. Michele Riefoli
Sistema VegAnic - Dott. Michele Riefoli
Melissa Mattiussi
E’ in arrivo un nuovo incredibile viaggio formativo ch ...

Libri

ROB CORDLESS
ROB CORDLESS
Storia di un uomo alla scoperta del proprio IO
Alessandro Cussino
Conversazioni nella Quiete
Conversazioni nella Quiete
Un viaggio nel cuore dell'essere
Mike Boxhall

Vedi tutti i Libri


> Registrati | Hai dimenticato la password?