menu
Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per migliorare l'esperienza utente, motivi statistici e pubblicità. Scorrendo questa pagina o cliccando in qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più Clicca qui.
Accetto
OlisticMap - Bowen Therapy

Bowen Therapy

Cos'è e a cosa serve

l trattamento comprende delle manipolazioni digitali molto leggere secondo una sequenza prestabilita, ciascuna applicata su punti chiave dei muscoli e dei legamenti tendinei. Si tratta di pressioni digitali non invasive e delicatissime, con pause minime di due minuti tra una pressione e l’altra.
La tipica manipolazione alla Bowen comporta una delicata pressione associata a rotazione del muscolo o del tendine. Questo si realizza evitando di scivolare sulla pelle, ma anzi sollevando il lembo di pelle interessata prima di operare la pressione curativa e trattenendolo sotto le dita.
Molte persone riferiscono di avere “sentito” l’energia sciogliersi e fluire, e di solito sopraggiunge uno stato di profondo rilassamento.
I trattamenti sono eseguiti preferibilmente su lettini da massaggio ribassati e imbottiti e le pressioni digitali sono efficaci anche attraverso gli indumenti leggeri. Le sedute possono durare dai 10 ai 40 minuti e per questa particolarita, che la tecnica si puo praticare su tutte le persone, e a qualunque.

VIBRAZIONI ARMONICHE SUL MODELLO DI BOWEN

Una teoria possibile del meccanismo di fondo della Tecnica Bowen è l’osservazione della risonanza degli strumenti a corda. Una corda premuta e suonata in un punto particolare stabilisce una risonanza che crea un tono singolare. Cambiando il punto dove la corda è premuta, si crea una vibrazione diversa correlata da una frequenza specifica.
Tutti i musicisti sanno che trovare il punto esatto dove la corda va premuta, è fondamentale perché una piccola deviazione crea una frequenza o tono totalmente diversi. Anche la qualità di quel tono dipende dal modo in cui la corda è suonata.

Origini e storia

Questa tecnica nasce grazie ad un uomo, da qui prende il nome, Thomas Ambrose Bowen, nato il 18 aprile 1916 a Brunswick, vicino a Melbourne nello stato di Victoria, Australia. Durante il corso della sua vita ha sviluppato una tecnica terapeutica per la manipolazione dei tessuti molli, conosciuta oggi come tecnica di Bowen o Bowtech©.
Tom Bowen diceva che il suo lavoro era un dono di Dio, allo stesso tempo si considerava un’osteopata nonostante non avesse ricevuto una formazione professionale in campo medico.

Disclaimer
Om OlisticMap contiene informazioni riguardanti le discipline olistiche, bio-naturali, medicine non convenzionali, le professioni della relazione di aiuto, che hanno lo scopo comune di migliorare la qualità della vita delle persone o delle organizzazioni, mediante lo sviluppo delle potenzialità e il riequilibrio delle risorse vitali, per favorire il raggiungimento, il miglioramento e la conservazione del benessere naturale.
Tali informazioni non sostituiscono in alcun caso il consiglio di un medico o di altri operatori sanitari che sono i soli soggetti abilitati legalmente alla professione. Le pratiche descritte non si prefiggono la diagnosi e la cura di specifiche patologie, non sono riconducibili alle attività di cura e riabilitazione fisica e psichica della popolazione e agiscono al di fuori di qualsiasi concetto terapeutico attinente all'ambito sanitario.