menu
Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per migliorare l'esperienza utente, motivi statistici e pubblicità. Scorrendo questa pagina o cliccando in qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più Clicca qui.
Accetto
OlisticMap - Danza dei 5 ritmi

Danza dei 5 ritmi

Cos'è e a cosa serve

La Danza dei Cinque Ritmi è uno strumento per ritrovare, attraverso il movimento, il patrimonio di risorse e potenzialità originarie di cui ogni essere umano è dotato. I cinque ritmi - Fluire, Staccato, Caos, Lirico e Silenzio - corrispondono a cinque passi che riportano l'individuo al suo equilibrio interiore. Il Fluire e lo Staccato favoriscono la connessione con l'energia femminile e maschile. Il Caos corrisponde alla massima espressione della propria energia vitale mentre il Lirico stimola uno stato di trance nel quale è possibile addentrarsi nei misteri dell'essere. Col Silenzio, infine, si ritorna a casa nella propria interiorità.

Effetti e benefici

La Danza dei Cinque Ritmi si adatta a età e situazioni di ogni genere. Essa associa i benefici del movimento a quelli della meditazione, risvegliando il corpo, la mente e lo spirito. A livello fisico aumenta la flessibilità, potenzia la muscolatura e stimola la circolazione.

Origini e storia

Ideato dalla ballerina americana Gabrielle Roth, la Danza dei Cinque Ritmi si sta attualmente diffondendo anche in Italia.

Disclaimer
Om OlisticMap contiene informazioni riguardanti le discipline olistiche, bio-naturali, medicine non convenzionali, le professioni della relazione di aiuto, che hanno lo scopo comune di migliorare la qualità della vita delle persone o delle organizzazioni, mediante lo sviluppo delle potenzialità e il riequilibrio delle risorse vitali, per favorire il raggiungimento, il miglioramento e la conservazione del benessere naturale.
Tali informazioni non sostituiscono in alcun caso il consiglio di un medico o di altri operatori sanitari che sono i soli soggetti abilitati legalmente alla professione. Le pratiche descritte non si prefiggono la diagnosi e la cura di specifiche patologie, non sono riconducibili alle attività di cura e riabilitazione fisica e psichica della popolazione e agiscono al di fuori di qualsiasi concetto terapeutico attinente all'ambito sanitario.