seganala ad un amico stampa l'articolo

Gestalt

Cos'è e a cosa serve

La Terapia della Gestalt è un approccio che rientra nell’ampia area delle Psicologie Umanistiche. Si tratta, oltre che di una psicoterapia, di una filosofia esistenziale, una maniera particolare di concepire i rapporti dell’essere vivente col mondo: pone l’accento sulla presa di coscienza dell’esperienza attuale (il qui-ed-ora), conferisce dignità al sentito emozionale e corporeo, pone una particolare enfasi sui concetti di responsabilità e consapevolezza, nella convinzione che ciascuno di noi sia responsabile delle proprie scelte e dei propri evitamenti.La persona che intraprende un percorso gestaltico lavora al ritmo ed al livello che sente come più adatti a partire da ciò che emerge per lei in quel momento, che si tratti di una percezione, di una emozione o preoccupazione attuale, della reviviscenza di una situazione passata incompiuta o anche di prospettive incerte sul futuro.Il terapeuta ha il ruolo di accompagnare la persona nella sua crescita, utilizzando differenti metodologie, tutte di natura esperienziale.

Torna su >>

Effetti e benefici

La terapia della Gestalt favorisce un contatto autentico con gli altri e con se stessi, un adattamento creativo dell’organismo all’ambiente, unitamente ad una presa di coscienza dei meccanismi alla base dei processi ripetitivi. Di solito il lavoro è individuale, anche quando viene praticato nell’ambito di un gruppo che in questo caso viene utilizzato come supporto. Utilizza un insieme di tecniche verbali e non verbali: risveglio sensoriale, lavoro sull’energia, la respirazione, il corpo, la voce, l’espressione delle emozioni, il lavoro sui sogni, la creatività e l’immaginazione.

Torna su >>

Origini e storia

L’elaborazione della Gestalt ha fondamento nelle intuizioni di Fritz Perls (1893-1970) psicoanalista ebreo di origine tedesca, emigrato negli Stati Uniti all’inizio degli anni Cinquanta. Il suo battesimo ufficiale si trova nel testo: La terapia della Gestalt (1951). Divenne conosciuta negli anni ’60 e ’70 in California, specie a partire dal centro per l’esplorazione del potenziale umano “Esalen”. Le basi filosofico-teoriche si sono sviluppate a partire da diverse correnti culturali: Psicologia della Forma, Olismo di Smuts, filosofia fenomenologico-esistenziale, Teoria del Campo di K. Lewin, Autoregolazine Organismica di K. Goldstein, pensiero differenziale di S. Friedländer, Semantica Generale di A. Korzybsky, Psicodramma e Sensory Awareness. Attualmente è diffusa in tutto l’occidente come approccio psicoterapeutico e di counseling.

Torna su >>

seganala ad un amico stampa l'articolo

Disclaimer
Om OlisticMap contiene informazioni riguardanti le discipline olistiche e bio-naturali per lo sviluppo fisico, mentale e spirituale dell'individuo, che hanno lo scopo comune di migliorare la qualità della vita mediante la stimolazione e il riequilibrio delle risorse vitali della persona per favorire il raggiungimento, il miglioramento e la conservazione del benessere naturale. 

Tali informazioni non sostituiscono in alcun caso il consiglio di un medico o di altri operatori sanitari che sono i soli soggetti abilitati legalmente alla professione. Le pratiche descritte non si prefiggono la diagnosi e la cura di specifiche patologie, non sono riconducibili alle attività di cura e riabilitazione fisica e psichica della popolazione e agiscono al di fuori di qualsiasi concetto terapeutico attinente all'ambito sanitario.



Cerchi un operatore di
Gestalt?



 

Libri consigliati

Per una Gestalt Viva
Esite una terapia della Gestalt morta, pedissequa imitazione di quello che fu il lavoro innovativo e discusso di Fritz Perls, ma esiste anche una Gestalt viva, erede delle geniali intuizioni del suo creatore..

Prezzo € 27.00



Iniziazione alla Gestalt
L'arte del con-tatto

Prezzo € 7.95



Scrivere l'Indicibile
La scrittura creativa in psicoterapia della Gestalt

Prezzo € 15.00



Vedi gli altri libri >>

Articoli I Saggi

Gestalt - Forma-struttura che è più che la somma delle parti
C’è una sola via attraverso cui possiamo contattare gli strati più pro

Vedi gli altri articoli >>

> Registrati | Hai dimenticato la password?