seganala ad un amico stampa l'articolo

Kinesiopatia

Cos'è e a cosa serve

La Kinesiologia Transazionale o Kinesiopatia è una branca specifica della Kinesiologia Applicata che pone una particolare attenzione alla correlazione tra manifestazioni emotive e psicologiche e manifestazioni fisiche di adattamento o di difesa. Per la kinesiopatia la conoscenza dei modelli comportamentali della persona è fondamentale in quanto le situazioni di malessere fisico sono sempre legate a vissuti emotivi che mantengono il corpo in un atteggiamento di difesa.

La Kinesiopata ha conoscenze di anatomia, fisiologia, neurologia e biochimica e utilizza numerosi strumenti derivati da altre discipline naturali come la terapia Cranio-Sacrale, la fitoterapia, la riflessologia plantare, la digitopressione, il nutrizionismo, i test muscolari, la palpazione dei tessuti, il massaggio e le micromanipolazioni. Questi strumenti sono associati alle capacità di comunicazione e di ascolto attivo del terapeuta che sostiene il paziente ad approfondire gli aspetti emotivi associati al malessere fisico.

Torna su >>

Effetti e benefici

la Kinesiopatia rappresenta una via di guarigione che non si sofferma sui singoli sintomi ma focalizza l'attenzione sugli squilibri energetici dell'organismo nella sua globalità e implica quindi un percorso di crescita ed evoluzione personale. Questa terapia può essere applicata a problemi di ogni genere tra cui allergie, disturbi emotivi e psicosomatici, asma, problemi cutanei, dolori articolari, mal di schiena, emicranie e cefalee, squilibri posturali, stanchezza cronica, insonnia, dislessia..

Torna su >>

Origini e storia

La Kinesiologia transazionale nasce come branca della Kinesiologia applicata introdotta negli anni '60 dal chiropratico George Goodheart.

Torna su >>

seganala ad un amico stampa l'articolo

Disclaimer
Om OlisticMap contiene informazioni riguardanti le discipline olistiche e bio-naturali per lo sviluppo fisico, mentale e spirituale dell'individuo, che hanno lo scopo comune di migliorare la qualità della vita mediante la stimolazione e il riequilibrio delle risorse vitali della persona per favorire il raggiungimento, il miglioramento e la conservazione del benessere naturale. 

Tali informazioni non sostituiscono in alcun caso il consiglio di un medico o di altri operatori sanitari che sono i soli soggetti abilitati legalmente alla professione. Le pratiche descritte non si prefiggono la diagnosi e la cura di specifiche patologie, non sono riconducibili alle attività di cura e riabilitazione fisica e psichica della popolazione e agiscono al di fuori di qualsiasi concetto terapeutico attinente all'ambito sanitario.



Cerchi un operatore di
Kinesiopatia?



 

> Registrati | Hai dimenticato la password?