seganala ad un amico stampa l'articolo

Medicina Tibetana

Cos'è e a cosa serve

La Medicina Tibetana è strettamente legata al buddismo che pone lo spirito  all'origine della materia e di tutti i fenomeni universali. La malattia è la manifestazione visibile di un inquinamento mentale dovuto all'azione di Tre Veleni: attaccamento, odio e ignoranza. Questi agiscono su ogni essere umano fin dai primi istanti di vita, anche in funzione del suo Karma personale, in  conseguenza delle azioni positive e negative compiute nelle vite precedenti.

Secondo la Medicina Tibetana, tutte le attività organiche sono governate da tre processi energetici sottili, gli Umori, che corrispondono a Vento (Rlung), Bile (Tripa), Flemma (Badken). Questi derivano dalla combinazione dei cinque elementi fondamentali che costituiscono l'universo: terra, acqua, fuoco, vento ed etere. L'umore Vento, il più importante, controlla i sistemi nervoso, endocrino e immunitario. L'umore Bile presiede alla digestione e al metabolismo, mentre l'umore Flemma regola i liquidi organici. La malattia è generalmente riconducibile a un funzionamento disarmonico di questi tre umori.

La Medicina Tibetana prevede una fase diagnostica e una terapeutica. Durante la fase diagnostica il medico si occupa, tra l'altro, di stabilire l'umore dominante che caratterizza l'individuo. Le tecniche utilizzate includono l'esame del polso, la lettura degli occhi, una visita generale e 29 domande che riguardano la storia del paziente, lo stile di vita, le abitudini alimentare e i sintomi  passati e presenti. La fase terapeutica prevede trattamenti farmacologici, dietologici, igienici associati a tecniche spirituali che includono la preghiera, i mantra e la meditazione. La farmacologia tibetana utilizza piante, minerali e pietre preziose, preparati e conservati sulla base di procedure che derivano da una tradizione millenaria.

Torna su >>

Effetti e benefici

La Medicina Tibetana rappresenta una delle più antiche via di guarigione e benessere e si basa su un approccio globale e totalmente naturale. L'obiettivo della Medicina Tibetana è quello di guarire il paziente nella sua totalità fisica, psichica e spirituale. Essa trova quindi applicazione per tutte le patologie fisiche e mentali.
 

Torna su >>

Origini e storia

La medicina Tibetana è di origine antichissima e, secondo la tradizione è stata rivelata agli uomini direttamente dal Buddha. Lo sviluppo della Medicina Tibetana è stato influenzato nel corso dei millenni dalla Medicina Cinese e dall'Ayurveda.

Torna su >>

seganala ad un amico stampa l'articolo

Disclaimer
Om OlisticMap contiene informazioni riguardanti le discipline olistiche e bio-naturali per lo sviluppo fisico, mentale e spirituale dell'individuo, che hanno lo scopo comune di migliorare la qualità della vita mediante la stimolazione e il riequilibrio delle risorse vitali della persona per favorire il raggiungimento, il miglioramento e la conservazione del benessere naturale. 

Tali informazioni non sostituiscono in alcun caso il consiglio di un medico o di altri operatori sanitari che sono i soli soggetti abilitati legalmente alla professione. Le pratiche descritte non si prefiggono la diagnosi e la cura di specifiche patologie, non sono riconducibili alle attività di cura e riabilitazione fisica e psichica della popolazione e agiscono al di fuori di qualsiasi concetto terapeutico attinente all'ambito sanitario.



Cerchi un operatore di
Medicina Tibetana?



 

Libri consigliati

Medicina Tibetana
La millenaria arte di curare, sintesi delle più grandi tradizioni mediche dell'antichità

Prezzo € 16.50



Salute e Guarigione nella Medicina Tibetana
Segreti e fondamenti esplorati da un medico occidentale

Prezzo € 49.90



La Medicina Tibetana
5000 anni di esperienza per vivere a lungo e in salute

Prezzo € 10.00



Vedi gli altri libri >>

> Registrati | Hai dimenticato la password?