seganala ad un amico stampa l'articolo

Psicologia Rogersiana

Cos'è e a cosa serve

Quella rogersiana (chiamata anche Approccio centrato sulla persona) è una scuola psicologica che pone il cliente al centro dell'attenzione (Client-Centered Therapy). Il terapeuta di questa scuola favorisce la libera espressione delle emozioni del cliente e lo sostiene empaticamente nel processo di comprensione della propria realtà psichica, nella convinzione che ogni individuo tende naturalmente alla propria autorealizzazione, motivazione principale del comportamento umano. Ognuno ha un proprio sistema di valori rivolto all'autorealizzazione, e comportamenti incongruenti con questo provocano il disagio esistenziale che spinge il cliente verso la terapia.

Torna su >>

Effetti e benefici

Nell'Approccio centrato sulla persona il dialogo terapeutico si svolge in condizioni di parità: il terapeuta non si pone nel ruolo di esperto e non fornisce interpretazioni, bensì offre comprensione ed empatia: il cliente ha qui la possibilità di sviluppare le proprie capacità di autoregolazione e di autorealizzazione, in un clima di accettazione e di sostegno.

Torna su >>

Origini e storia

Si tratta di un orientamento teorico e terapeutico ideato da Carl Rogers (1902-1987), psicologo statunitense che, come altri autori suoi contemporanei (ad esempio Maslow o Perls), si pose in un orientamento generale alternativo sia alla psicoanalisi sia alle terapie comportamentali, oggi definito umanistico. Rogers fu il primo a creare un approccio olistico sistemico  con la creazione di ipotesi verificabili empiricamente; il principale testo di riferimento è "Psicoterapia di consultazione" (1942). La scuola rogersiana è diffusa come approccio di psicoterapia e di counseling, termine, questo, utilizzato per primo proprio da Rogers.

Torna su >>

seganala ad un amico stampa l'articolo

Disclaimer
Om OlisticMap contiene informazioni riguardanti le discipline olistiche e bio-naturali per lo sviluppo fisico, mentale e spirituale dell'individuo, che hanno lo scopo comune di migliorare la qualità della vita mediante la stimolazione e il riequilibrio delle risorse vitali della persona per favorire il raggiungimento, il miglioramento e la conservazione del benessere naturale. 

Tali informazioni non sostituiscono in alcun caso il consiglio di un medico o di altri operatori sanitari che sono i soli soggetti abilitati legalmente alla professione. Le pratiche descritte non si prefiggono la diagnosi e la cura di specifiche patologie, non sono riconducibili alle attività di cura e riabilitazione fisica e psichica della popolazione e agiscono al di fuori di qualsiasi concetto terapeutico attinente all'ambito sanitario.



Cerchi un operatore di
Psicologia Rogersiana?



 

Libri consigliati

Dialoghi di Carl Rogers
Conversazioni con Martin Buber, Paul Tillich, Burrhus Frederic Skinner, Michael Polanyi e Gregory Bateson

Prezzo € 26.00



Vedi gli altri libri >>

> Registrati | Hai dimenticato la password?