seganala ad un amico stampa l'articolo

Zero Balancing®

Cos'è e a cosa serve

Lo Zero Balancing® è un metodo manuale per  bilanciare l'energia del corpo con la struttura fisica, armonizzandole tra loro. Lo Zero Balancing® offre una possibilità (un fulcro) attorno al quale il soggetto può rilassarsi profondamente, permettendo il risolversi di tensioni profonde accumulate nel corpo/mente. Durante la seduta, il cliente si sdraia vestito su un lettino da massaggio ed è contattato dall'operatore mediante digito-pressione e trazioni dolci; la seduta dura dai 30 ai 40 minuti circa.
La qualità del tocco permette alla struttura fisica ed all'energia di essere contattate ed usate simultaneamente in modo tale di armonizzarne il rapporto fra le due.

Torna su >>

Effetti e benefici


Ricevere una seduta di Zero balancing®  puo' aiutare la persona ad esperire un senso di benessere generale, uno stato equilibrato che promuove la salute e l'auto-realizzazione.   Dato che lo Zero Balancing®  allinea e rafforza il corpo energetico all'interno del corpo fisico, agevola naturalmente una riduzione dello stress .  Lavorando l'osso assicura un senso di appartenenza e di sicurezza interiori che si originano dal ri-conoscere il nostro scheletro come un vero e  proprio strumento di  sostegno. Dato che diversi livelli del sistema sono integrati, diverse tendenze sono compensate : dissociazioni dal corpo,mancanza di consapevolezza in generale,mancanza di radicamento, un generale disorientamento nella vita. Agevola una riduzione del dolore muscolo-scheletrico causato da disequilibri strutturali/energetici e promuove  l'allineamento posturale. Riporta la persona da un senso di separazione ad uno di connessione a sé stesso,agli altri,al mondo. Risulta un ottimo strumento come base per "accorgersi" e  riprogrammare la nostra propria vita.  Lo Zero Balancing® non si basa sul concetto di guarigione occidentale,che opera sulle patologie, è invece diretto alla persona piu' che alla sua patologia o disturbo. Lo Zero Balancing® integra i principi orientali di energia e salute con le ricerche degli scienziati occidentali sull'anatomia umana e la fisica quantistica. Il suo scopo è la realizzazione e la salute del soggetto,piuttosto che il risolvimento di patologie e malattie.
Lo Zero Balancing® e' un approccio  al corpo che fonda le proprie radici nel terreno del cambiamento e della crescita, impiega l'energia come uno strumento di lavoro che evidenzia il rapporto fra la struttura del corpo umano e l'energia stessa ; opera in condizioni di consapevolezza indotte dal tatto cosciente.Lo Zero Balancing® indirizza il cammino consapevole della persona verso la completezza.

Torna su >>

Origini e storia

Lo Zero Balancing® naque in California più di 30 anni fa.  Fritz Smith, il suo fondatore, si diplomo' come osteopata nel '55 ed in seguito(nel '61) si  laureo' in medicina e chirurgia .Negli anni seguenti il dottor Smith avvicinandosi alla meditazione e all'agopuntura si rese conto che l'anatomia e la fisiologia che gli erano state insegnate alla facoltà di medicina ed osteopatia, erano descrizioni incomplete del funzionamento del corpo umano.Cosi' nel suo lavoro inizio' ad abbinare l'agopuntura alle manipolazioni osteopatiche.   Esisteva una qualche teoria che avrebbe potuto unirle ? Una qualche forma di trattamento che avrebbe potuto utilizzarle entrambe ?  Per qualche tempo il suo lavoro clinico, basato su tale scoperta, non ebbe nome: era semplicemente ciò che faceva. Poi, un giorno, una sua paziente si rialzò dal lettino dopo un trattamento e disse: "Mi sento riequilibrata...tornata al punto zero" (intendendo un ritorno alla condizione in cui si trovava prima che tutto lo stress  le presentassero il conto). "...Un po' come essere bilanciata sullo zero.".... Il nome rimase.

Al momento,dopo circa trent'anni, ci sono nel mondo più di 400 operatori qualificati di Zero Balancing®, una quarantina dei quali, istruiti dal dottor Smith, sono anche qualificati ad insegnarlo, e ci sono innumerevoli clienti che ne hanno tratto beneficio.
Sullo Zero  Balancing® sono stati pubblicati  3 libri sinora :  "Inner bridges"(Ponti interiori) e "The alquemy of touch"(L'alchimia del tocco) dal dottor Smith. "Zero balancing ,toccando l'energia delle ossa" da  John Hamwee.

Torna su >>

seganala ad un amico stampa l'articolo

Disclaimer
Om OlisticMap contiene informazioni riguardanti le discipline olistiche e bio-naturali per lo sviluppo fisico, mentale e spirituale dell'individuo, che hanno lo scopo comune di migliorare la qualità della vita mediante la stimolazione e il riequilibrio delle risorse vitali della persona per favorire il raggiungimento, il miglioramento e la conservazione del benessere naturale. 

Tali informazioni non sostituiscono in alcun caso il consiglio di un medico o di altri operatori sanitari che sono i soli soggetti abilitati legalmente alla professione. Le pratiche descritte non si prefiggono la diagnosi e la cura di specifiche patologie, non sono riconducibili alle attività di cura e riabilitazione fisica e psichica della popolazione e agiscono al di fuori di qualsiasi concetto terapeutico attinente all'ambito sanitario.



Cerchi un operatore di
Zero Balancing®?



 

> Registrati | Hai dimenticato la password?