menu
Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per migliorare l'esperienza utente, motivi statistici e pubblicità. Scorrendo questa pagina o cliccando in qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più Clicca qui.
Accetto

ANATOMIA TEATRALE E METAFORA

OlisticMap - ANATOMIA TEATRALE E METAFORA thumb
Mappa
Contatta
    Titolo
ANATOMIA TEATRALE E METAFORA
    Sottotitolo
Seminario su Tecniche specifiche di Drammaterapia Individuale (I modulo)
    Categoria
Seminari
    Organizzatore
    Telefono
    Website
    Data
22-09-2019
    Durata
8 ore
    Conduttori
Laura Mercadante
    Attestati / Crediti
Attestato di frequenza su richiesta
    Location
Sala Asilo Don Bellotti
    Website della location
    Indirizzo
Sala Don Bellotti Via Manzoni 24 - Dagnente (Arona) (NO)
DESCRIZIONE

Seminario di Drammaterapia su tecniche di rilassamento, visualizzazione e teatralità in relazione al corpo fisico, al corpo emozionale e al corpo metaforico.
Durante la prima parte della giornata sarà possibile sperimentare momenti di
rilassamento profondo, ascolto e scioglimento delle tensioni a livello del corpo fisico, con un lavoro accurato di consapevolezza, attraverso elementi di anatomia per la presa di coscienza delle parti del corpo “non viste” ma che tuttavia, lavorando “dietro le quinte”, garantiscono il buon funzionamento del nostro organismo “casa/famiglia”. La seconda parte, dedicata al corpo emozionale, vedrà la messa in luce e in movimento delle emozioni in ombra, con momenti di creazione di sequenze di movimento e giochi espressivi. Durante la terza parte del seminario lavoreremo sulla messa in scena dei rapporti tra le emozioni e le parti del corpo coinvolte cercando di instaurare connessioni e correlazioni tra i vari elementi anatomici teatralizzandoli, Corpo Metaforico. Ecco che il corpo diviene metafora privilegiata del modo che abbiamo di relazionarci con noi stessi e con l’ambiente circostante. Sperimenteremo come sia possibile creare personaggi e storie a partire dagli organi corporei con l’intento di attivare un senso profondo di cooperazione e collaborazione interna per il risveglio di nuove energie e motivazioni.
Con il Patrocinio SPID (Società Professionale Italiana Drammaterapia)
La Drammaterapia è un’attività disciplinata ai sensi della legge n.4 del gennaio 2013, art1, comma 2.
Norma UNI 2015: "Figure professionali operanti nell'ambito della Artiterapie” .

A CHI SI RIVOLGE

Seminario formativo in tecniche specifiche per Drammaterapia Individuale (I modulo – teorie e tecniche) per allievi e professionisti in Drammaterapia, ma aperto anche a chi desideri realizzare un'esperienza personale di contatto profondo con il proprio corpo e la propria emozionalità.

COSA IMPARI

Obiettivi: Consapevolezza corporea ed emozionale - Scioglimento di tensioni muscolari ed emotive - Riequilibrio energetico - Sviluppo delle capacità
espressive e relazionali - Attivazione del senso della Metafora come modalità di conoscenza di se stessi e dell’ambiente circostante.

PERCHÈ PARTECIPARE

Per attivare un senso profondo di cooperazione e collaborazione interna per il risveglio di nuove energie e motivazioni.

ARGOMENTI TRATTATI

Tecniche utilizzate: Rilassamento – Visualizzazione - Gioco
espressivo – Teatralità.

PROGRAMMA

h.10 Accettazione
h.10:30-13 Tecniche di rilassamento profondo e visualizzazione - messa in movimento del corpo emozionale.
h.13-15 Pausa pranzo nel bosco con meditazione
h.15-18 messa in scena dei rapporti tra le emozioni e le parti del corpo coinvolte cercando di instaurare connessioni e correlazioni tra i vari elementi anatomici teatralizzandoli, Corpo Metaforico. Ecco che il corpo diviene metafora privilegiata del modo che abbiamo di relazionarci con noi stessi e con l’ambiente circostante. Sperimenteremo come sia possibile creare personaggi e storie a partire dagli organi corporei con l’intento di attivare un senso profondo di cooperazione e collaborazione interna per il risveglio di nuove energie e motivazioni.

BIOGRAFIA RELATORI

Drammaterapeuta, iscritta al Registro SPID (Società Professionale Italiana Drammaterapia), docente di
Drammaterapia Individuale (Centro Artiterapie di Lecco), co-fondatrice dell’Equipe di Drammaterapia Studio e Ricerca
conduce regolarmente laboratori e seminari di gruppo e percorsi individuali, è responsabile del servizio Drammaterapia presso
C.A.E.- Mutàr (Centro d’Ascolto Espressivo). Artista poliedrica, ideatrice dell’Atelier Artistico DadAmiLano collabora da anni
con il Dadamt di Zurigo nella realizzazione di performance e progetti DADA tra Italia, Svizzera, Germania e Austria indagando
nell’ambito dei processi creativi e delle dinamiche performative.

PREZZO, OFFERTE E SCONTI/PROMOZIONI

70 euro (partecipanti esterni)
55 euro (per allievi e professinisti SPID)

LOCATION

Sala Don Bellotti Via Manzoni 24 Dagnente (Arona)