menu
Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per migliorare l'esperienza utente, motivi statistici e pubblicità. Scorrendo questa pagina o cliccando in qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più Clicca qui.
Accetto

AUTO-SHIATSU E RESPIRO

OlisticMap - Auto-Shiatsu e respiro thumb
OlisticMap - Auto-Shiatsu e respiro thumb
Mappa
Contatta
    Titolo
Auto-Shiatsu e respiro
    Sottotitolo
per aiutarci a vivere meglio
    Categoria
Corsi
    Telefono
    Cellulare
    Website
    Data
30-11-2019
    Durata
Due giorni, il sabato e la domenica (09.30-18.30)
    Conduttori
Giancarlo Di Pietro, maestro di Shiatsu Namikoshi e Yoga integrale
    Attestati / Crediti
Attestato di frequenza
    Location
Flaminio - Roma Nord
    Indirizzo
Via Guido Reni, 32 - Roma (RM)
DESCRIZIONE

“Il cuore dello shiatsu è come il puro affetto materno, la pressione delle mani fa scorrere le sorgenti della vita.” (Maestro Tokujiro Namikoshi).
Tokujiro Namikoshi è stato un fisiatra giapponese e fu il primo ad istituire una organizzazione didattica essenziale alla metodologia dello shiatsu. Namikoshi ebbe la prima intuizione del suo lavoro futuro trattando la madre affetta da una forma grave di reumatismo articolare.
La madre non solo migliorò, ma in seguito si diplomò come operatrice shiatsu, istruita dal suo stesso figlio.
Lo shiatsu si basa su digito-pressioni (shi=dito – atsu=pressione) da effettuare prevalentemente con i pollici. Lo shiatsu Namikoshi è riconosciuto dal Ministero della Salute Giapponese come terapia basata su digito-pressioni nell’ambito dell’anatomia e fisiologia occidentale. Il corso che proponiamo é “introduttivo” alla tecnica dello Shiatsu Namikoshi. Durante il week-end i partecipanti studieranno, in modo particolare, come effettuare la digito-pressione (perpendicolarità, durata ed intensità) sui vari i punti del corpo.
Un gesto ancestrale quale il “tocco” è l’elemento naturale per la “cura/benessere” di corpo, mente e spirito, tramite:
il rilassamento dei muscoli,
l’attivazione della circolazione sanguigna,
la stimolazione della vitalità.
In questa direzione rivolgeremo l’attenzione al “respiro” ed al “corpo” per usare dolcemente e con consapevolezza le tecniche dello shiatsu e dello yoga, che ci aiuteranno a sviluppare una maggiore relazione/percezione con noi stessi ed a migliorare, calmare tutto l’aspetto psico/fisico. Potrai prevenire e intervenire sui disturbi più comuni (causati dallo stress e da vari affaticamenti), quali il mal di schiena, tensioni al collo, alle spalle, alle braccia, alle mani e all’addome.

A CHI SI RIVOLGE

Il corso è rivolto a tutti gli adulti, familiari ed amici desiderosi di intraprendere un percorso per il miglioramento sia del corpo che della mente, apprendendo le fondamenta:
dello shiatsu praticandolo inizialmente su se stessi, per poi proseguire in una eventuale formazione;
dello yoga, iniziando da una maggiore consapevolezza del proprio essere, con “il grande mezzo” della respirazione al fine di calmare la mente e rendere più flessibile il corpo.

COSA IMPARI

Ad avere cura di te, potrai da subito portare benessere a tutte le parti “fisiche” ed “energetiche” interessate al meccanismo del respiro.
Con le digito-pressioni dell’auto-shiatsu potrai de-contrarre parti come il collo, le spalle, il torace e l’addome.
A questo stesso fine, utilizzerai anche alcune manovre complementari di shiatsu da seduto da fare “su altri” e frizioni seguendo la linea dei meridiani.
Con le basi della respirazione Yoga, unita a semplici e dolci movimenti, farai fluire più liberamente l’energia vitale (prana) migliorando il tuo equilibrio interiore, il livello dello stress e le varie tensioni osteo-articolari.

PERCHÈ PARTECIPARE

Per accrescere le tue conoscenze nel campo dello shiatsu e dello yoga per:
avere gli strumenti personali adatti ad affrontare lo stress e lavorare in modo competente su di te e con i tuoi familiari ed amici, regolarizzando il respiro e decontraendo ed elasticizzando la muscolatura;
avere uno scambio con i partecipanti in merito alle rispettive percezioni sulle zone trattate e sui risultati ottenuti;
aprire prospettive future come operatori shiatsu.

ARGOMENTI TRATTATI

AUTO-SHIATSU:
Cenni sulla storia dello shiatsu;
Illustrazione delle parti anatomiche interessate alla digito pressione (collo, spalle, torace, addome);
Come e dove esercitare le pressioni e loro effetti su corpo e mente;
Collegamenti con la respirazione yoga prevista, illustrando il meccanismo del respiro in riferimento al diaframma;
Effetti sul corpo e la mente.

RESPIRAZIONE YOGA:
Cenni sullo yoga;
Principi su come effettuare la pratica respiratoria connessa all’ auto-shiatsu e alle asana (posizioni del corpo) da un punto di vista dinamico;
Approfondimenti sugli aspetti del Prana maggiormente coinvolti (prana in riferimento al torace – apana in riferimento alla parte bassa dell’addome;
Effetti sul corpo e la mente.

APPRENDIMENTI COMPLEMENTARI:
manovre di shiatsu da seduto da fare “su altri”; sulle zona interscapolare e spalle; e loro effetti;
frizioni sul corpo seguendo la linea dei meridiani per stimolare la “vitalità”;
Effetti sul corpo e la mente.

BIOGRAFIA RELATORI

Giancarlo Di Pietro è nato nel 1955 e ha iniziato a praticare a 12 anni lo yoga, che diffonde come istruttore dal 1980. Nel 1984 si è diplomato come insegnante di Yoga Integrale presso l’associazione Acarya Samgha. All’epoca ha studiato con Satyananda (esponente della tradizione tantrica) e Boris Tatzky (esponente dello Yoga dell’Energia). Tra il 2007 e il 2011 ha ulteriormente approfondito la sua formazione con Chandra Klee Cuffaro. La formazione ha compreso le conoscenze tecniche, teoriche e la pratica dello yoga secondo i principi degli Yogasutra di Patanjali. Ha fondato un’associazione di volontariato (AVISN) che tratta dal 2000 i “diversamenti abili” con lo shiatsu Namikoshi ed è operatore shiatsu dal 2005 e maestro dal 2012; nel 2003 ha fatto corsi di medicina tradizionale cinese con il prof. Xuqian Liu e nel 2014 con la d.ssa Marcella Saponaro; da 2001 è Master Reiki; nel 2007 si è diplomato in riflessologia plantare; nel 2014 ha frequentato un corso di Sotai (metodo di riequilibrio posturale giapponese).
Attraverso la partecipazione alle Special Olympics di Roma e ai Campionati Mondiali Militari de L’Aquila, ha acquisito esperienze preziose con atleti sia normo dotati che disabili.

PREZZO, OFFERTE E SCONTI/PROMOZIONI

€ 140 + € 10 di contributo associativo per la tessera annuale.

LOCATION

Via Guido Reni, 32 Roma