menu
Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per migliorare l'esperienza utente, motivi statistici e pubblicità. Scorrendo questa pagina o cliccando in qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più Clicca qui.
Accetto

FORMAZIONE PER FACILITATORI IN CONNESSIONI CORPO MENTE SPIRITO (CCMS)

OlisticMap - Formazione per Facilitatori in Connessioni Corpo Mente Spirito (Ccms) thumb
Mappa
Contatta
    Titolo
Formazione per Facilitatori in Connessioni Corpo Mente Spirito (Ccms)
    Sottotitolo
Un percorso professionale, una esperienza di Vita personale e di gruppo
    Categoria
Corsi di formazione
    Organizzatore
https://www.facebook.com/events/1518427044968930/
    Telefono
    Data
14-03-2020
    Durata
12 incontri di un weekend
    Conduttori
D.ssa Marie Noelle Urech
    Location
Roma presso il Seraphicum
    Website della location
    Indirizzo
Via del Serafico, 1 - Roma (RM)
DESCRIZIONE

La formazione Ccms è prima di tutto un percorso di vita che offre una visione sistemica in cui Corpo Mente e Spirito dialogano e scambiano informazioni nei due sensi. Poggia su una visione energetica della persona oltre che su quelle emotiva e coscienziale. Utilizza una riprogrammazione quantistica con nuove informazioni, scenari e soluzioni che portano la persona verso il suo benessere e pace interiore; coinvolge la persona in maniera attiva, invitandola a riprendere la sua vita in mano con fiducia e a proiettarsi nel futuro con un senso di possibilità; guida verso maggiore amore e accettazione di quello che si è; rivela la luce spirituale offuscata dalle credenze disfunzionali; aiuta la persona a riconoscere il suo posto nel mondo, in una prospettiva allargata, collettiva e spirituale. È fondamentalmente un metodo di sviluppo del potenziale umano. Il metodo prevede molte esperienze corporee e danze di gruppo. L'indicatore del cambiamento è il corpo.

A CHI SI RIVOLGE

A persone in possesso di laurea o diploma. È anche consigliato a psicologi, psicoterapeuti, coach, educatori, insegnanti, assistenti sociali, operatori olistici, e a quanti operando o intendendo operare nell’ambito delle professioni d’aiuto, desiderino acquisire competenze avanzate di comunicazione verbale e non verbale.

COSA IMPARI

Scopo del Facilitatore è agevolare lo sviluppo psico-emotivo-spirituale del cliente in un tempo abbastanza breve. Non si indirizza a persone con patologie mentali o fisiche di competenza di medici o psicoterapeuti. Il facilitatore aiuta la persona a riconnettersi alla sua creatività profonda e capacità di problem-solving.

PERCHÈ PARTECIPARE

Per utilizzare strumenti come la comunicazione non-verbale, l’empatia, la ristrutturazione delle credenze e emozioni disfunzionali, l’immaginazione creativa, la meditazione, alcune tecniche di respirazione, esercizi energetici e sensoriali. È altresì in grado di insegnare al cliente alcune tecniche di self-help e di auto-consapevolezza per gestire lo stress e ritrovare la pace interiore.

ARGOMENTI TRATTATI

I 4 WE del primo livello sono dedicati al lavoro su se stessi: imparare a conoscere i propri limiti mentali, gli ostacoli alla felicità e benessere, sviluppare le risorse interiori e la mente creativa

I 4 WE del secondo livello sono dedicati al lavoro di interazione in giochi di ruolo con altri allievi o persone esterne: si incentra su varie tecniche di comunicazione empatica e di relazione, sulla percezione dei messaggi non verbali, sul linguaggio del corpo, sull’uso di tecniche di visualizzazione, su come stabilire un’anamnesi che offra un filo conduttore per le sedute successive, su l’uso di tecniche di liberazione energetiche emozionali. La supervisione di questo livello si conclude con un esame orale dove l’allievo dovrà spiegare al cliente, sempre in giochi di ruolo, alcuni strumenti che utilizzerà nella seduta.

I 4 WE del terzo livello offrono approfondimenti importanti sulle sottigliezze della relazione con il cliente, delle trappole che si possono presentare a livello di comunicazione, sul proprio rapporto con la morte e le fasi di passaggio della vita, sulla connessione alla saggezza universale, sulla deontologia e l’etica. Si conclude con un esame scritto e pratico su dei casi clinici.

Durante tutto l’anno gli allievi saranno sotto una supervisione costante: potranno monitorare regolarmente i loro stati emotivi e credenze malsane, dovranno produrre alcuni lavori scritti su argomenti a scelta dell’insegnante. Inoltre, nel corso del secondo livello, dovranno produrre lavori pratici con gli altri allievi del corso e successivamente con persone esterne.

PROGRAMMA

Temi delle lezioni

Tutto è uno; l’approccio sistemico: un nuovo paradigma
Il modello quantistico dell’uomo e dell’universo
L’uomo energetico: i corpi sottili
Cervello destro e cervello sinistro, comunicazione verbale e non verbale
Conoscenza e applicazione della metafora
Il linguaggio metaforico e non-verbale del corpo
Pratiche di respirazione e di centratura nel cuore
La triade sensazione, emozione e pensiero
Individuazione e ristrutturazione delle credenze disfunzionali
Effetto placebo e nocebo
Maledizioni familiari, patti, giuramenti
I tre cervelli e la plasticità neuronale
La dinamica del trauma
L’osservatore crea la realtà e la legge di risonanza
Principi e applicazioni pratiche di comunicazione empatica
Riconoscere ed esprimere i propri bisogni
Mind Map della propria progettualità
Il linguaggio plasma il cervello: ristrutturazione verbale
Principi di maieutica e applicazioni pratiche
La comunicazione: imparare a fare le buone domande, domande di chiarimento, di precisazione, risolutive per rompere gli schemi.
superconscio e Destino Sincronico
Le grandi credenze filosofiche e esistenziali
Dal dolore all’amore, dalla separazione all’unità
Il non-attaccamento e la relazione con la morte
Pratica dell’apertura del cuore
Pratica della coscienza osservante
Spiritualità e esperienze transpersonali
Visualizzazione e Imagery, principi e ambiti di applicazione
Codice etico e deontologia
Le regole di una seduta, gestire la relazione con il cliente - Impostazione del setting
I campi di applicazione del Metodo, aree di approfondimenti e specializzazioni

BIOGRAFIA RELATORI

D.ssa Marie Noelle Urech. Direttrice del Centro Viriditas, ha varie qualifiche professionali nell’ambito del Counselling. Ha fondato in Italia il primo centro del Dr Carl Simonton, proponendo la formazione nel Metodo Psiconcologico Simonton. I suoi percorsi formativi e personali si sono intrecciati in una ricerca continua tra scienza e spirito. Conduce in Italia vari seminari di crescita spirituale e di sviluppo del potenziale umano, una ricerca ventennale sui sogni e stati modificati di coscienza, unendo le conoscenze dei popoli del sogno alle più recenti scoperte della fisica quantistica. È l’autrice di 7 libri, 2 CD audio e collabora con il periodico l’Eterno Ulisse da molti anni.

PREZZO, OFFERTE E SCONTI/PROMOZIONI

2.500 € che include tutti i WE di formazione per un totale di 216 ore, la supervisione personale online per tutto il percorso, il materiale didattico. È possibile pagare in più rate. Il pernottamento e i pasti non sono inclusi nella quota.

LOCATION

Via del Serafico, 1 Roma