menu
Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per migliorare l'esperienza utente, motivi statistici e pubblicità. Scorrendo questa pagina o cliccando in qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più Clicca qui.
Accetto

I NERVI CRANIALI

OlisticMap - I NERVI CRANIALI thumb
Mappa
Contatta
    Titolo
I NERVI CRANIALI
    Sottotitolo
Seminario avanzato di Biodinamica Craniosacrale
    Categoria
Seminari
    Telefono
    Website
    Data
11-11-2022
    Durata
3 gironi
    Conduttori
Remo Rostagno e Paolo Raccanello
    Attestati / Crediti
Seminario riconosciuto ACSI per un totale di 22 ore
    Location
Hotel San Marzo, Monteortone, Padova
    Website della location
    Indirizzo
via santuario 130 - Abano Terme (PD)
DESCRIZIONE

I dodici nervi craniali, a prima vista, appaiono molto complessi ed è per questo che a volte ci allontaniamo da questo interessantissimo mondo.
Esplorarlo è così vitale in questo momento!

Lo scopo di questo seminario è di ammorbidire, in modo biodinamico, il nodo di questa credenza incontrando il mondo dei nervi craniali più dalla loro funzione che dalla loro struttura. Incontreremo la natura specialistica dei nervi craniali assieme all’interezza formativa durante lo sviluppo embriologico.

Alcuni nervi craniali hanno funzioni speciali ed esclusive, altri, invece, svolgono molteplici funzioni. Metteremo in evidenza gli approcci biodinamici pratici per relazionarci e riconoscere le problematiche che stanno alla base di sintomi e disturbi sensitivi causati dai nervi craniali e dalle loro interessanti connessioni.

A CHI SI RIVOLGE

Prerequisiti: per operatori qualificati in biodinamica craniosacrale e studenti al secondo/terzo anno di formazione

COSA IMPARI

- Introduzione generale al sistema nervoso centrale e periferico;
- I nervi cranici e la base del cranio, importanza delle ossa craniali e dei suoi forami;
- Embriologia del tubo neurale: sensorio e motorio;
- Nervi craniali motori somatici (occhi e lingua);
- Gli archi branchiali;
- Nervi craniali motori branchiali;
- Nervi craniali sensori somatici;
- Le tre branche del nervo trigemino;
- Introduzione alle patologie dei nervi cranici, specialmente riguardo alle neuropatie da intrappolamento (sfenoide, temporale ed occipite);
- Anatomia esperienziale dei nervi cranici.

PERCHÈ PARTECIPARE

1. Complessità con semplicità
I nervi craniali, a prima vista, appaiono molto complessi ed è per questo che fatichiamo ad interagire con loro. In questo seminario li esploreremo grazie anche alla pratica dell'anatomia esperienziale.

2. Dallo sviluppo embriologico alla specializzazione
Incontreremo la natura specialistica dei nervi craniali a partire dalla fluidità ed interezza dello sviluppo embriologico.

3. L'incontro efficace dal cuore
Riconoscere ed accogliere le crescenti problematiche partendo dal cuore. E' una base sicura che fa da sostegno al lavoro con i nervi craniali.

ARGOMENTI TRATTATI

Biodinamica Craniosacrale, nocicezione, neuropatie da intrappolamento, segmento facilitato, anatomia esperienziale, fisiologia desisteva nervoso centrale e periferico in chiave biodinamica.

PROGRAMMA

- Introduzione generale al sistema nervoso centrale e periferico;
- I nervi cranici e la base del cranio, importanza delle ossa craniali e dei suoi forami;
- Embriologia del tubo neurale: sensorio e motorio;
- Nervi craniali motori somatici (occhi e lingua);
- Gli archi branchiali;
- Nervi craniali motori branchiali;
- Nervi craniali sensori somatici;
- Le tre branche del nervo trigemino;
- Introduzione alle patologie dei nervi cranici, specialmente riguardo alle neuropatie da intrappolamento (sfenoide, temporale ed occipite);
- Anatomia esperienziale dei nervi cranici.

BIOGRAFIA RELATORI

Remo Rostagno, Danzatore e Coreografo. Socio istruttore ACSI, Body-Mind Centering® practitioner, RSME/T membro iSMETA, insegnante di Anatomia Esperienziale. E’ BCST, Biodynamic Craniosacral Therapist, diplomato presso l’Istituto Karuna diretto da F. Sills, RCST Registred Craniosacral Therapist presso l’Associazione inglese di Craniosacrale. Ha partecipato in qualità di tutor ai percorsi sul processo personale di nascita diretti da Graham Kennedy. Tutor nei seminari di approfondimento con Michael Shea e Franklyn Sills. Professionista disciplinato ai sensi della legge 4/2013.

Paolo Raccanello, MRCS, tutore presso Inflow Biodinamica Trentino, operatore in Biodinamica Craniosacrale formato con In Flow. Ha partecipato a seminari con Franklyn Sills, Michael Shea, Mike Boxhall e con Jader Tolja per l'anatomia esperienziale. Facilitatore di gruppi di Anatomia Esperienziale. Facilitatore Mindfulness IPHM. Autore di articoli e podcast inerenti la disciplina.

LOCATION

via santuario 130 Abano Terme