menu
Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per migliorare l'esperienza utente, motivi statistici e pubblicità. Scorrendo questa pagina o cliccando in qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più Clicca qui.
Accetto

PERCORSO FORMATIVO IN COSTELLAZIONI FAMILIARI - UNA SCUOLA DI VITA

OlisticMap - PERCORSO FORMATIVO IN COSTELLAZIONI FAMILIARI  - UNA SCUOLA DI VITA thumb
Mappa
Contatta
    Titolo
PERCORSO FORMATIVO IN COSTELLAZIONI FAMILIARI - UNA SCUOLA DI VITA
    Categoria
Corsi di formazione
    Organizzatore
http://www.costellazionifamiliaribologna.it/
    Telefono
    Cellulare
    Data
12-03-2017
    Durata
18 mesi
    Conduttori
Graziella Bertozzi
    Attestati / Crediti
Corso di Formazione A.B.H.I Associazione Bert Hellinger Italia anni 2002-2005 dal 2005 tengo sessioni individuali e di gruppo a cadenza mensile a Bologna e in altre città italiane.
    Location
Un Passo dopo l'altro
    Website della location
    Indirizzo
via degli Angeli, 24/a - Bologna (BO)
DESCRIZIONE

Un metodo innovativo ed efficace
per migliorare la propria vita e quella degli altri.

A partire da domenica 18 settembre 2016 sarà possibile accedere ad un nuovo percorso formativo per diventare Operatore Olistico in Costellazioni Familiari. La struttura del Corso consiste in 8 laboratori di una giornata + 8 sessioni di gruppo con clienti esterni. Queste sedici giornate si devono svolgere nell’arco massimo di 18 mesi. In questo primo livello di base si privilegia il lavoro sui legami familiari dei partecipanti alla Formazione. Gli incontri della domenica servono soprattutto per fare esperienza sul "campo" con persone esterne e trarre spunti per il lavoro nei laboratori.
Al termine di questa formazione di base è previsto un primo esame per verificare il grado di preparazione e di capacità dell'allievo. Se la persona sarà pronta potrà sostenere l'esame S.I.A.F per Operatore Olistico Professionale.
In caso contrario sarà possibile continuare la formazione
in altri cinque o dieci incontri successivi.
Si può accedere al Percorso formativo in qualsiasi momento.



Per le date degli incontri rimando al sito:

www.costellazionifamiliaribologna.it

A CHI SI RIVOLGE

Questa formazione è rivolta sia a coloro che scelgono il metodo delle Costellazioni Familiari per un loro percorso di crescita e di sviluppo personale, sia per coloro che intendono intraprendere questa professione.

COSA IMPARI

Quali sono le doti di un bravo costellatore?

1. Maturita personale
L'esperienza di vita del Costellatore fa la differenza per poter condurre con successo una Costellazione
(Detto di Bert Hellinger: „ E che né sa chi non ha sofferto?“)

2. Chiarezza interiore
Aver lavorato su se stessi al punto da avere sufficiente chiarezza per poter trattare ogni persona
liberi da emozioni personali.

3. Capacità di distinzione tra i vari sentimenti
Solo dopo aver esperimentato la riconciliazione e la pacificazione nelle nostra vita, siamo in grado di interpretare i sentimenti del cliente e di capire qual é il tipo di sentimento nascosto dietro la sua richiesta. Per esempio bisogna capire se si tratta di un sentimento superficiale, egocentrico, basato sulla curiosità, basato su rimproveri o irrettimenti.

4. Affidarsi al "Campo".
Riconoscere che c'è qualcos'altro di più grande di noi, che guida il processo durante la rappresentazione.

PERCHÈ PARTECIPARE

Questo Percorso di Formazione si distingue per una caratteristica peculiare: si lavora con la risorsa e non con il problema. Per risorsa intendiamo l'amore e la forza che ritroviamo dopo un lavoro con le Costellazioni.

ARGOMENTI TRATTATI

Negli otto laboratori verranno trattati i seguenti temi:
Settembre 2016
"Gli Ordini dell'amore"
Fondamenti del lavoro con le Costellazioni Familiari
Vivere in armonia con le forze essenziali
Imparare a lasciarsi andare da una Forza superiore immanente
Lavorare con la risorsa dell'amore e non con il problema
Come riportare ordine, armonia e pace,
dove c'è stato disordine, disarmonia e conflitto.

Novembre 2016
"L'amore che guarisce"
"Morte e traumi nel sistema familiare"
Riconciliazione tra aggressori e vittime e i loro discendenti
Essere in accordo con la vita e con la morte

Gennaio 2017
"Genitori e figli"
L'immagine primordiale dell'aiuto è la relazione tra genitori e figli,
soprattutto la relazione tra madre e figlio. I genitori danno e i figli prendono.

Marzo 2017
"Amore a prima vista, amore a seconda vista"
Soluzioni nelle relazioni di coppia

Maggio 2017
"Gli ordini dell'aiutare"
Aiutare è un arte. Aiutare è andare al di là di se stesso,
in qualcosa di più grande e comprensivo.

Luglio 2017
"Il lavoro con le costellazioni nelle sessioni individuali"
Con l'aiuto di figurine di plastica

Settembre 2017
Costellazioni Organizzative e strutturali

Novembre 2017
Fraseologia e Postura nelle Rappresentazioni

PROGRAMMA

Settembre 2016
"Gli Ordini dell'amore"
Fondamenti del lavoro con le Costellazioni Familiari
Vivere in armonia con le forze essenziali
Imparare a lasciarsi andare da una Forza superiore immanente
Lavorare con la risorsa dell'amore e non con il problema
Come riportare ordine, armonia e pace,
dove c'è stato disordine, disarmonia e conflitto.

Novembre 2016
"L'amore che guarisce"
"Morte e traumi nel sistema familiare"
Riconciliazione tra aggressori e vittime e i loro discendenti
Essere in accordo con la vita e con la morte

Gennaio 2017
"Genitori e figli"
L'immagine primordiale dell'aiuto è la relazione tra genitori e figli,
soprattutto la relazione tra madre e figlio. I genitori danno e i figli prendono.

Marzo 2017
"Amore a prima vista, amore a seconda vista"
Soluzioni nelle relazioni di coppia

Maggio 2017
"Gli ordini dell'aiutare"
Aiutare è un arte. Aiutare è andare al di là di se stesso,
in qualcosa di più grande e comprensivo.

Luglio 2017
"Il lavoro con le costellazioni nelle sessioni individuali"
Con l'aiuto di figurine di plastica

Settembre 2017
Costellazioni Organizzative e strutturali

Novembre 2017
Fraseologia e Postura nelle Rappresentazioni

BIOGRAFIA RELATORI

Sono specializzata in naturopatia, chinesiologia e NEI (Integrazione Neuro Emozionale), ho un’esperienza venticinquennale in gestione di imprese di comunicazione in campo farmaceutico e ventennale nel campo delle terapie energetiche e parapsicologiche. Dal 1993, dopo una grave malattia, dalla quale sono guarita grazie ad un cambiamento di stile di vita e di alimentazione, ho intrapreso una formazione con A.R.T.I. (Accademia per la ricerca delle medicine integrate), percorso durato quattro anni e dal 1995 mi occupo di alimentazione e stile di vita con il programma da me ideato, chiamato "Protocollo alimentare". In questi ultimi 15 anni, centinaia di persone hanno beneficiato di questo Prtogramma, testimoniandone il successo. (Testimonianze)
Dal 1995 al 1998 ho seguito tutta la formazione con il Dott Roy Martina da cui ho appreso il NEI, l’Equilibrio Emozionale, il NAC (condizionamento neuro associativo) e altre tecniche di guarigione e autoguarigione.
Dal 2002 al 2005 ho svolto la formazione A.B.H.I (Associazione Bert Hellinger Italia) in Costellazioni familiari, sistemiche e organizzative e da otto anni conduco gruppi con cadenza mensile e tengo sessioni individuali.
Ho frequentato corsi di formazione di varie tecniche energetiche come, la Biologia degli esseri viventi di Claude Sabbah, la Psicogenealogia di Jean Claude Badard, la Nuova medicina del dottor Hamer, il Theta Healing, corsi di Pranoterapia, di Cucina macrobiotica e biovegetariana, la terapia verbale della dott.ssa Gabriella Mereu, corsi di medicina Ayurvedica in Nepal a Katmandhu, corsi di Sciamanesimo in Italia e all'estero, corsi di Medianità, e altre discipline, tecniche di cui mi avvalgo tutt'ora nella mia pratica quotidiana e durante i miei viaggi. Dal 1999 sono Master Reiki e da circa 20 anni uso la Radioestesia come mezzo di diagnosi e di ampliamento della mia coscienza.
Sono un’appassionata viaggiatrice per terra e per mare, da venticinque anni ho la patente per condurre una barca a vela oltre le 12 miglia. Ho navigato in tutto il Mediterraneo e nelle isole Caraibiche. Ho viaggiato nei luoghi che io considero sacri del Pianeta, con gruppi di persone in viaggio per espandere la propria coscienza. In particolare sono stata varie volte in India, in Nepal, Sri Lanka, Perù, Messico, Guatemala, Argentina, Cuba, Patagonia, Senegal, Marocco, Isole Maldive, dove ho potuto fare esperienze con i Santeros di Cuba, i guaritori Maya, i maestri Coranici in Senegal etc. Nel 2008 sono stata volontaria nella “Casa del Morente” di Madre Teresa a Calcutta in India.
L’integrazione di tutte le esperienze pregresse, mi ha fatto nascere l'esigenza di trasferire, in questa parte della mia vita, tutte queste esperienze e conoscenze ad un vasto numero di persone. Per questa ragione, all’inizio del 2010, ho fondato l’associazione di promozione sociale “Un passo dopo l’altro”. Il movimento è cambiamento e il cambiamento aiuta ad espandere la nostra consapevolezza e la nostra conoscenza. Questo progetto mi permette anche di accompagnare gruppi di persone a camminare nella natura, in particolare nel deserto marocchino, o in barca a vela, per espandere la propria consapevolezza, la conoscenza di se stessi e del mondo che ci circonda. Attraverso le tecniche di guarigione da me praticate, aiuto a ritrovare il benessere psicofisico, l’armonia e la pace nel cuore. Ecco perché mi piace definirmi “guaritrice itinerante”.

Dal 2002 sono membro del Consiglio di Amministrazione del Centro Natura di Bologna.

PREZZO, OFFERTE E SCONTI/PROMOZIONI

1.500,00+Iva

LOCATION

via degli Angeli, 24/a Bologna