menu
Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per migliorare l'esperienza utente, motivi statistici e pubblicità. Scorrendo questa pagina o cliccando in qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più Clicca qui.
Accetto

SESSUALITÀ: CORPO, VIRTUALITÀ E INTELLIGENZA ARTIFICIALE

OlisticMap - Sessualità: corpo, virtualità e intelligenza artificiale thumb
Mappa
Contatta
    Titolo
Sessualità: corpo, virtualità e intelligenza artificiale
    Sottotitolo
International Sexology Summit 2024
    Categoria
Convegni
    Organizzatore
    Telefono
    Website
    Data
26-10-2024
    Durata
1 giorno e mezzo
    Attestati / Crediti
Attestato di partecipazione. Crediti ECM
    Location
Webinar online, in diretta Zoom
    Indirizzo
. - . (MI)
DESCRIZIONE

Il tema dell’AI, in particolare, è sempre più complesso e dibattuto.
Da un lato, c’è chi considera l’interazione sessuale con le intelligenze artificiali come una forma di "liberazione sessuale" e come un modo nuovo ed alternativo per esplorare la propria sessualità. Lo ritengono una modalità più "libera", poiché non implica di dover fare i conti con problemi legati alla sfera sessuale, come il rischio di malattie sessualmente trasmissibili, gravidanze indesiderate o il giudizio sociale. Altri invece, demonizzano l’ingerenza della AI nell’ambito sessuale, e si appellano a preoccupazioni etiche e sociali riguardo all’uso di intelligenze artificiali a scopo sessuale, specialmente se queste intelligenze artificiali sono progettate per sembrare e "sostituire" gli esseri umani.

C’è da chiedersi se è immorale o degradante per gli esseri umani usare le intelligenze artificiali come oggetti sessuali, ma soprattutto se questa interazione non allontanerà ancora di più le persone lasciando spazio solo all’erotismo virtuale e al click del mouse o ad una tuta cibernetica…Il timore è che l’interazione sessuale con le intelligenze artificiali possa sostituirsi alle relazioni umane e rendere le persone sempre più incapaci di sviluppare relazioni sane e soddisfacenti con altri esseri umani.

Nella Storia il sesso si è spesso rivelato un "potente mezzo di propulsore" per le nuove tecnologie. È evidente come il sesso e la pornografia abbiano spesso giocato un ruolo importante nell’uso e nella diffusione di nuove tecnologie. In questo convegno si esaminerà ed approfondirà come l’AI può essere anche utilizzata per creare chatbot sessuali ed assistenti "intimi" virtuali, in grado di conversare con gli utenti e fornire anche un’esperienza sessuale personalizzata. Si arriverà ad ipotizzare come "facciamolo tecno" potrà cambiare le relazioni umane, sentimentali, emotive e come il concetto di trasgressione coinvolgerà probabilmente i sexdroid o quelle "forme e bot" inventati dai programmatori.

In generale, il tema dell’erotismo virtuale e dell’intelligenza artificiale è uno dei tanti in cui le sfide etiche e sociali si intrecciano con le opportunità̀ tecnologiche, e richiede un dibattito e una riflessione continua da parte della società e dei suoi rappresentanti. In Italia non è attiva alcuna educazione sessuale e affettiva nelle scuole e nell’apparato educativo, ciononostante la richiesta di informazioni riguardo la sessualità è sempre altissima sia per gli operatori che per i non addetti ai lavori come: genitori, insegnanti ed educatori. L’arrivo nelle nostre vite dell’AI e di queste nuove tecnologie, sempre più permeanti, sta cambiando il vissuto della sessualità e degli operatori, che hanno sempre più bisogno di sapere "dove siamo" e "dove stiamo andando" o meglio ancora "dove ci stanno portando".

A CHI SI RIVOLGE

Tutti gli interessati.

PERCHÈ PARTECIPARE

Il congresso si pone come finalità quella di esaminare come l’AI (Artificial Intelligence) e le nuove tecnologie potranno impattare non solo nella vita pratica, lavorativa, medica ma anche emotiva, sentimentale e sessuale delle persone.

ARGOMENTI TRATTATI

SESSUALITÀ: CORPO, VIRTUALITÀ E INTELLIGENZA ARTIFICIALE

PROGRAMMA

26 ottobre: ore 9.00 - 17.00
27 ottobre: ore 9.00 - 13.00

PREZZO, OFFERTE E SCONTI/PROMOZIONI

€ 149 iva inclusa per iscrizioni entro il 30.09.2024
Sconti per studenti, tirocinanti e dottorandi di ricerca

LOCATION

. .