menu
Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per migliorare l'esperienza utente, motivi statistici e pubblicità. Scorrendo questa pagina o cliccando in qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più Clicca qui.
Accetto

“IL TEST DEI COLORI DI LÜSCHER NELLA FLORITERAPIA DI BACH”

OlisticMap - “Il Test dei colori di Lüscher nella Floriterapia di Bach” thumb
OlisticMap - “Il Test dei colori di Lüscher nella Floriterapia di Bach” thumb
OlisticMap - “Il Test dei colori di Lüscher nella Floriterapia di Bach” thumb
OlisticMap - “Il Test dei colori di Lüscher nella Floriterapia di Bach” thumb
OlisticMap - “Il Test dei colori di Lüscher nella Floriterapia di Bach” thumb
OlisticMap - “Il Test dei colori di Lüscher nella Floriterapia di Bach” thumb
Contatta
    Titolo
“Il Test dei colori di Lüscher nella Floriterapia di Bach”
    Sottotitolo
Edizione speciale Estate 2019 - Lago di Molveno
    Categoria
Vacanza studio, corso, seminario
    Organizzatore
Centro diagnostico Max Lüscher
    Telefono
    Website
    Data inizio
27-07-2019
    Data fine
04-08-2019
    Durata
45 ore
    Conduttori
Dott.ssa Viviana Valente
    Destinazione
Lago di Molveno-TN
    Location
DESCRIZIONE

I colori del Lüscher-Test mostrano in modo diretto le vere emozioni al di là delle parole espresse ed evidenziano, in pochi minuti, non solo la situazione psicosomatica precisa e altamente differenziata ma anche la causa reale del disagio.

Tra colori di Lüscher e Fiori di Bach esiste una corrispondenza biunivoca: ad ognuno dei 38 codici cromatici corrisponde solo un preciso Fiore di Bach e ad ognuno dei 38 Fiori di Bach corrisponde solo un preciso codice cromatico.
Alla base del Test di Lüscher ci sono infatti 38 Strutture emozionali principali (24 Strutture “regolari” + 14 Strutture “irregolari”).
Tutte le tavole del Test di Lüscher, tutte le 23 diverse tonalità di colore e le 7 forme presenti, sono state strutturate dal prof. Lüscher per misurare in modo profondo e preciso le 38 Strutture emozionali principali.

Le corrispondenze biunivoche tra i 38 codici cromatici e i 38 Fiori di Bach permettono un passaggio diretto dalle emozioni rappresentate dai colori alle emozioni rappresentate dai Fiori di Bach.
In questo modo si evitano fraintendimenti verbali o interpretazioni errate e soggettive e si differenziano con estrema precisione Fiori di Bach anche molto simili tra loro.
È possibile individuare la “chiave giusta” su cui agire, l'azione dei Fiori di Bach diventa più mirata ed incisiva e i risultati sono più rapidi, più efficaci e più duraturi.

Il Centro diagnostico Max Lüscher organizza il corso “Il Test dei colori di Lüscher nella Floriterapia di Bach” (45 ore di formazione) sia in aula a Roma che in modalità online e, per l’Estate 2019 (27 luglio-4 agosto), un’edizione speciale del corso al Lago di Molveno (TN), per permettere una formazione residenziale intensiva accompagnata da una vacanza sul “lago più bello d’Italia” (riconoscimento assegnato da Legambiente e Touring Club Italiano nel 2018 per il quinto anno consecutivo).

Il Corso ha l'obbiettivo di mettere in grado i partecipanti di usare il Test dei colori di Lüscher, nella sua versione originale e completa(tavola dei grigi, tavola degli 8 colori, tavola delle forme, tavola dei 4 colori fondamentali, tavola delle variazioni del blu, tavola delle variazioni del verde, tavola delle variazioni del rosso, tavola delle variazioni del giallo), come:
- strumento di misurazione della condizione psicosomatica e di rilevazione della causa reale del disagio
- metodo per selezionare i Fiori di Bach più adatti alla persona attraverso le corrispondenze tra i 38 codici cromatici (gruppi di 4 colori) e i 38 Fiori di Bach;
- supporto per rendere più efficace l’intero percorso floriterapico.

Si consegue un Attestato di Frequenza oppure, previa verifica finale, un Attestato di Qualificazione (scelta opzionale del partecipante senza costi aggiuntivi)

PUBBLICO

Il corso si rivolge ai professionisti che operano nel campo del benessere e che desiderano applicare il Test di Lüscher nell’ambito della Floriterapia di Bach.

ACCOGLIENZA

L'Hotel Europa è situato in posizione privilegiata a pochi passi dal centro paese, dal lago, da tutte le infrastrutture sportive e dalla fermata dei bus.
Dispone di giardino con terrazza solarium, amache e strutture ricreative, ampio spazio per i giochi per bambini sia in giardino che all’interno .
E’ possibile usufruire gratuitamente di mountain bike, della Molveno Card (che da diritto a sconti su numerosi impianti e servizi turistici di Molveno, dell’Altopiano della Paganella e del Trentino), di un ampio parcheggio privato e del wi-fi in tutta la struttura.
E’ presente uno snack bar e un ristorante/pizzeria particolarmente attento alla ricerca di ingredienti freschi e di alta qualità e che, accanto a piatti della cucina nazionale, a piatti tipici trentini e alle specialità di pesce, propone anche pizze e piatti gluten free, vegani e vegetariani.

ATTIVITÀ

•Il Test dei colori di Lüscher nella sua versione originale e completa ;

• Le corrispondenze tra i 38 codici cromatici (gruppi di 4 colori) e i 38 Fiori di Bach;

• Fiori di Bach: similitudini e differenze attraverso le 38 corrispondenze biunivoche con i codici cromatici;

• Il metodo di analisi del Test di Lüscher al fine di selezionare i Fiori di Bach più adatti emergenti dalla condizione psicosomatica rilevata.

Le lezioni si terranno di pomeriggio (ad esclusione della lezione conclusiva che si terrà di mattina per agevolare le partenze) e la mattinata e la sera sono sempre libere per godere appieno delle numerose possibilità che offre la località: bagni al lago o in piscina, sport acquatici (windsurf, canoa, vela, stand-up paddle ecc.) e non (tennis, mini-golf, parapendio, mountain bike, trekking, nordic walking ecc.), passeggiate o corse lungo il lago, partecipazione alle varie attività di animazione proposte sia durante il giorno che la sera…..

PROGRAMMA

• Fiori di Bach e colori di Lüscher: due diverse chiavi d'accesso alle stesse emozioni

• I principi alla base del Test dei colori

• La somministrazione del Test di Lüscher:
- regole di base
- il procedimento di somministrazione
- possibili difficoltà durante la somministrazione

• La Struttura del Test dei colori di Lüscher

• La tavola dei grigi - l’umore del momento:
- il grigio-Lüscher 0
- il grigio-Lüscher 1
- il grigio-Lüscher 2
- il grigio-Lüscher 3
- il grigio-Lüscher 4

• La tavola degli 8 colori – come si vive nel mondo, desideri, obiettivi, ansie :
- il Blu-Lüscher 1
- il Verde-Lüscher 2
- Il Rosso-Lüscher 3
- il Giallo-Lüscher 4
- il Fucsia-Lüscher 5
- il Marrone-Lüscher 6
- il Nero-Lüscher 7
- il Grigio-Lüscher 0

• La tavola delle forme – le strategie intenzionali e le “maschere comportamentali”:
- la forma 0
- la forma 1
- la forma 2
- la forma 3
- la forma 4
- la forma 5
- la forma 6
- le corrispondenze con i colori

• La tavola dei 4 colori fondamentali - il comportamento abituale:
- il blu-Lüscher 1,
- il verde-Lüscher 2,
- il rosso-Lüscher 3,
- il giallo-Lüscher 4.

• La tavola delle variazioni del blu - le caratteristiche dei rapporti di appartenenza:
- il Blu-Lüscher 1,
- il Blu-Lüscher 2,
- il Blu-Lüscher 3,
- il Blu-Lüscher 4.

• La tavola delle variazioni del verde - le caratteristiche dell’autogoverno:
- il Verde-Lüscher 1,
- il Verde-Lüscher 2,
- il Verde-Lüscher 3,
- il Verde-Lüscher 4.

• La tavola delle variazioni del rosso - le caratteristiche dell’azione e della gestione degli impulsi:
- il Rosso-Lüscher 1,
- il Rosso-Lüscher 2,
- il Rosso-Lüscher 3,
- il Rosso-Lüscher 4.

• La tavola delle variazioni del giallo - le caratteristiche dei rapporti sociali e delle aspettative:
- il Giallo-Lüscher 1,
- il Giallo-Lüscher 2,
- il Giallo-Lüscher 3,
- il Giallo-Lüscher 4.

• Le ambivalenze e i conflitti

• Come lo squilibrio in ogni colore grava su un diverso "organo bersaglio" predisponendo a somatizzazioni diverse

• Come si diversificano i significati dei colori a seconda dell'ordine di posizionamento

• Come si diversificano i significati dei colori in base all'influenza dei colori vicini

• La "Psiche" come "sistema regolativo"

• La motivazione e la causa: individuazione e rappresentazione sul Cubo di Lüscher

• Dal “Sistema periodico delle emozioni” ai Fiori di Bach
- Strutture emozionali principali
- Strutture emozionali secondarie

• Le "Strutture" psicovegetative collegate ai colori-Lüscher alla base dell'inquadramento dei Fiori di Bach

• Le "Categorie" di Lüscher, logici "concetti mentali" con cui inquadrare i Fiori di Bach:
- direttivo/autoritario
- ricettivo/influenzabile
- costante/fissato
- variabile/volubile
- integrativo/fusionale
- separativo/isolato

• Le "Funzioni" e il "peso" dei singoli colori nei codici cromatici corrispondenti ai 38 Fiori di Bach:
- brame, pretese
- desideri
- rifiuti
- blocchi, paure, ansie

• I codici formati dai quattro colori fondamentali di Lüscher come Strutture costituenti la personalità correlata ad ognuno dei 38 Fiori di Bach

• Il rapporto tra i quattro colori fondamentali e le:
- quattro tonalità di blu
- quattro tonalità di verde
- quattro tonalità di rosso
- quattro tonalità di giallo
- quattro tonalità di grigio
- quattro forme

• Corrispondenze tra i 38 codici cromatici e i 38 fiori di Bach:
- le corrispondenze individuate dalla dott.ssa Viviana Valente

• Analisi ragionata dei Fiori di Bach basata sulle Strutture fondamentali, le Categorie e le Funzioni:
- codice regolare “direttivo”
- codice regolare “ricettivo”
- codice regolare “costante”
- codice regolare “variabile”
- codice regolare “integrativo”
- codice regolare “separativo”
- codice irregolare 2 colori in Funzione “+” e 2 colori in Funzione “- “
- codice irregolare 1 colore in Funzione “++” e 3 colori in Funzione “– “
- codice irregolare 3 colori in Funzione “+” e 1 colore in Funzione “- - “

• I Fiori di Bach: similitudini e differenze attraverso i codici cromatici:
- differenziazioni tra Fiori di Bach con stessa Funzione “++” e “+”
- differenziazioni tra Fiori di Bach con stessa Funzione “-“ e “- -“
- differenziazioni tra Fiori di Bach con stessa Funzione “++” e “- -“

• Visione globale delle scelte cromatiche

• Come individuare dal Test di Lüscher la problematica di prioritaria importanza ai fini della scelta dei Fiori di Bach

• Come esaminare il test di Lüscher per selezionare i Fiori di Bach.
Gli elementi chiave da prendere in considerazione nella:
- tavola dei grigi
- tavola degli 8 colori
- tavola delle forme
- tavola dei quattro colori fondamentali
- tavola delle variazioni del blu
- tavola delle variazioni del verde
- tavola delle variazioni del rosso
- tavola delle variazioni del giallo

• Selezione dei Fiori di Bach in base alle scelte cromatiche

• Considerazioni finali:
- Colori e Fiori di Bach: un ponte diretto da emozione ad emozione
- Al di là delle mille sfaccettature dell’archetipo floreale
- Rapidamente al vero problema
- Centrare il “cuore” della problematica
- Monitorare tutte le fasi dell’intervento floriterapico

PERCHÈ PARTECIPARE

Perché apprendi un metodo innovativo che permette una selezione oggettiva dei Fiori di Bach basato sulla scientificità del Test di Lüscher originale
Perché le 38 corrispondenze biunivoche tra codici cromatici (gruppi di 4 colori) e Fiori di Bach creano un ponte diretto da emozione (rappresentata dai colori) ad emozione (rappresentata dai Fiori) e permettono di evidenziare rapidamente il vero problema, di centrare il “cuore” dello squilibrio e di agire direttamente sulla causa reale.

L’edizione speciale del corso che si terrà nell'Estate 2019 al lago di Molveno permette di unire all’ apprendimento di un utile strumento professionale, anche una vacanza in un posto incantevole.

PREZZO, OFFERTE E SCONTI/PROMOZIONI

Il costo del corso è di € 540 IVA esente (pagamento suddiviso in tre rate. Acconto di € 100 al momento dell'iscrizione ).
Nei casi di rinuncia al corso da parte dell’iscritto è prevista l’esenzione dai pagamenti successivi alla data di comunicazione e la garanzia della possibilità di frequentare il corso, in modalità online, entro la fine del 2019, utilizzando la quota già versata.

I posti sono limitati e le iscrizioni chiuderanno non appena esauriti.


Indicazioni per il soggiorno
L'Hotel Europa riserva prezzi speciali ai partecipanti al corso e ad eventuali familiari e accompagnatori che alloggino nella stessa camera.
8 pernottamenti (27 luglio - 4 agosto 2019) con trattamento di mezza pensione presso l’ Hotel Europa*** a Molveno:
- camera con vista lago: € 460 in camera doppia (ad uso singola con supplemento complessivo di € 160).
- camera con vista Dolomiti: € 420 in camera doppia (ad uso singola con supplemento complessivo di € 140).

L’ala dell’Hotel interamente riservata al corso (sala conferenze e camere) è la Dependance, ristrutturata nel 2018 e attigua alla struttura principale.

N.B.:
L'Hotel garantisce la convenzione riservata solo per le camere della Dependance (22) fino al 30 aprile.
I primi iscritti potranno quindi usufruire dei prezzi convenzionati fino al completamento delle 22 camere.
Le possibilità di scelta della tipologia della camera sono ad esaurimento: vale l'ordine di iscrizione.

Il trattamento di mezza pensione consiste in una colazione ricca e con vasta scelta sia di dolce che di salato, e di un pasto (pranzo o cena) composto da un assortito buffet di antipasti, scelta tra tre primi e tre secondi, dessert.