menu
Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per migliorare l'esperienza utente, motivi statistici e pubblicità. Scorrendo questa pagina o cliccando in qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più Clicca qui.
Accetto

LA COSTA DEI PESCATORI

OlisticMap - La Costa dei Pescatori thumb
OlisticMap - La Costa dei Pescatori thumb
OlisticMap - La Costa dei Pescatori thumb
OlisticMap - La Costa dei Pescatori thumb
OlisticMap - La Costa dei Pescatori thumb
OlisticMap - La Costa dei Pescatori thumb
OlisticMap - La Costa dei Pescatori thumb
OlisticMap - La Costa dei Pescatori thumb
OlisticMap - La Costa dei Pescatori thumb
Contatta
    Titolo
La Costa dei Pescatori
    Sottotitolo
Zanzibar, Tanzania
    Categoria
Vacanza di esplorazione e conoscenza culturale e interiore
    Organizzatore
LE VIE DEI CANTI I viaggi a piedi di TRA TERRA E CIELO
    Telefono
    Cellulare
    Website
    Data inizio
05-08-2017
    Data fine
19-08-2017
    Durata
15 giorni
    Conduttori
Aswahi Dwa
    Destinazione
Zanzibar, Tanzania
DESCRIZIONE

Zanzibar ha una costa ovest poco nota, l’altra faccia dei villaggi-vacanza per turisti e creme solari: la nostra. Noi andiamo lungomare, tra i pescatori e le raccoglitrici di alghe, dove occhi felici e sereni ci accolgono in abitazioni semplici e spartane, ma sempre con calore. I loro sguardi rimarranno inevitabilmente accesi nei ricordi come punti di domanda sul nostro stile di vita. Questo è anche un viaggio attraverso mangrovie, spiagge deserte e scogli corallini per scoprire la biodiversità, le tecniche di sopravvivenza delle comunità locali e le tradizioni della vita sulla barriera corallina.

Inizio viaggio:

Domenica 6 agosto all'aeroporto di Stone Town (Zanzibar) ritrovo dei partecipanti con la guida secondo l'orario di arrivo. La partenza dall'Italia è quindi da prevedere sabato 5 agosto.

Per arrivi in orari non compatibili con l'appuntamento accordarsi con la guida.

Fine viaggio:

sabato 19 agosto ore 9 circa all'aeroporto di Stone Town. Il rientro in Italia, secondo il volo, è tra la notte del 19 agosto e la mattina del 20 agosto.

PUBBLICO

Si tratta di un viaggio semi-itinerante. Il cammino è facilitato (2-) dal fatto che i dislivelli sono nulli o scarsissimi e spesso si cammina con zaino alleggerito: si effettuano itinerari ad anello e si soggiorna alcuni giorni a base fissa a Jambiani per prendersi il tempo per visitare le realtà locali, compiendo interessanti escursioni nell'entroterra. Da affrontare più che la fatica del cammino, sempre lento e agevole, il caldo ed il sole ben mitigati dal mare sempre presente. Si evita di camminare nelle ore più calde approfittando del fresco del mattino e del tardo pomeriggio. Prima di arrivare, sulla più nota costa est al villaggio di Jambiani, percorriamo la costa ovest. Qui, a Uzi e a Mtende, pernottiamo in abitazioni locali e ciò richiede desiderio di sperimentare le proprie capacità di adattamento e rispetto per gli usi locali, ricompensati da tanta ospitalità e calore offerti da quei piccoli villaggi.

ACCOGLIENZA

Notti

In guesthouse, nella foresteria nel parco di Jozani (2 notti) e abitazioni locali (a Uzi e Mtende, 2 notti).

Pasti:

Pranzi al sacco o presso famiglie locali, cene in piccoli ristoranti o famiglie locali.

Sapori tipici:

La cucina è speziata e di qualità. Alcuni piatti tipici: riso pilau, chapati, piatti di mare (pesce, polpo, calamari), buona frutta e verdure locali (mango, banane, cocco, manioca).

ATTIVITÀ

Cammino:

Per stradine o lungo la costa in parte sabbiosa in parte rocciosa. Si cammina nei villaggi e per sentieri nella foresta. Senza difficoltà tecniche. Importante avere sandali impermeabili per tratti sulla costa rocciosa Kizimkazi-Mtende e per le escursioni durante la bassa marea.

PROGRAMMA

Sa 5: Italia - Zanzibar.
Partenza dall'Italia dei partecipanti.

Do 6: Stone Town - Ckwaka Bay
Incontro dei partecipanti all'aeroporto con la guida. Breve percorso nella città vecchia di Stone Town e serata tra i chioschi dei giardini di Foradhani.

Lu 7: Chwaka - Charawe - Jozani National Park
6h
Spostamento in mattinata in minibus al villaggio di Chwaka. Attraversamento della baia di Chwaka fino al villaggio di Charawe dopo una breve esplorazione del mangrovieto in barca. Si raggiunge la sede del parco di Jozani.

Ma 8: Parco nazionale di Jozani
4h
Percorso nella parte più antica della foresta di Jozani, osservazione dei colobi rossi e breve escursione nel mangrovieto adiacente.

Me 9: Jozani - Unguja Ukuu
4h - [+50/- 50]
Breve salita verso Pete, poi discesa graduale verso Unguja Ukuu. Visita al mangrovieto e isole adiacenti.

Gi 10: Unguja Ukuu - Isola di Uzi
3h
Da Unguja Ukuu, passaggio (a piedi o in barca) nel mangrovieto fino all’isola di Uzi. Percorso nei villaggi di Uzi e Ng'ambwa.

Ve 11: L’isola di Uzi
4h
Periplo dell’Isola di Uzi, alla scoperta di angoli incontaminati ed affascinanti. Trasferimento in barca nel villaggio di Kizimkazi.

Sa 12: Kizimkazi – Mtende
5h
Da Kizimkazi si raggiungerà il villaggio di Mtende attraversando la costa più selvaggia di Zanzibar.

Do 13: Mtende – Jambiani
5h - [+/- 20]
Dopo un breve tratto in dala dala (trasporto locale) attraverso le coltivazioni di Mtende, si arriva a Makunduchi. Dai suoli rossi e fertili tipici di Makunduchi, si passa poi a suoli corallini caratteristici della regione sud. Si arriva a Jambiani e al suo lussureggiante palmeto, camminando lungo la costa. Un oasi piena di vita.

Lu 14: La magia della marea
3h
Percorso sul fondale della laguna di Jambiani durante la bassa marea, attraverso le coltivazioni di alghe.

Ma 15: Tecniche locali di coltivazione
4h - [+20/- 20]
Percorso nell’entroterra di Jambiani alla scoperta di metodi di coltivazione organica.

Me 16: Le grotte degli antenati
4h - [+/- 20]
Ancora nell'entroterra di Jambiani, fino a Kuumbi per esplorare misteriose grotte calcaree.

Gi 17: I pescatori di Jambiani
4h
Percorso tra terra e mare, alla scoperta delle tecniche tradizionali di pesca nella laguna corallina.

Ve 18: Il villaggio di Jambiani
4h
Ultimo giorno dedicato ad uno speciale percorso all’interno del villaggio per osservare le molteplici attività quotidiane e l’utilizzo delle risorse naturali da parte della popolazione locale.

Sa 19: Jambiani – Stone Town
Trasferimento con minibus fino all’aeroporto di Stone Town.

PREZZO, OFFERTE E SCONTI/PROMOZIONI

Quota:
€ 415 da versare all'associazione (per segreteria, organizzazione, guida)

Spese previste:
€ 650 da portare con sé per mangiare, dormire, spostamenti, ingresso parco, guide locali + volo A/R per Zanzibar, Stone Town. Sono calcolate accuratamente, tuttavia suscettibili di piccole variazioni in più o meno legate a variazione prezzi e al comportamento del gruppo. Al momento della prenotazione vi possiamo suggerire le soluzioni più convenienti.